REGGIANA: il baby Guerra positivo all´antidoping

0
24 views

Il Tribunale nazionale antidoping (Tna), nell´occasione presieduto dal vicepresidente Luca Fiormonte, ha inflitto una squalifica di tre mesi al 18enne Massimiliano Guerra, giocatore della Reggiana risultato positivo alla cannabis in un controllo antidoping effettuato il 7 febbraio scorso in occasione dell´incontro di Lega Pro fra la sua squadra ed il Taranto.
La squalifica decorre dal 19 febbraio, giorno della sua sospensione, e terminer� esattamente fra una settimana, il 18 maggio. Accolta in pieno la richiesta della procura antidoping di tre mesi di stop.

Fonte: tuttomercatoweb.com