REGGIANA: Morelli, “Pronti per lo sprint finale”

0
24 views

Il giovane granata non sente pressione e spera di dare il proprio contributo nello sprint finale

La forza della tranquillit�. Lorenzo Morelli � pronto a caricarsi sulle spalle l�attacco granata, visto che � rimasto l�unico disponibile dopo gli infortuni di Ingari, Rossi e Temelin. Il centravanti scuola Fiorentina, classe �88, ha collezionato solo due spezzoni di partita, nella prima parte del campionato, per poi pagare dazio ai tanti problemi fisici. Ora che la sfortuna, toccando ferro, sembra debellata, � giunto il momento di trovare posto dal 1�: Morelli affronta i giorni che separano la Reggiana dalla gara col Giulianova con grande serenit�, sperando di poter vestire finalmente la casacca numero nove, indossata per tutto il ritiro estivo.

Morelli, � rimasto l�unico attaccante �sano�. Che effetto le fa? �Io sto bene, sono tornato a disposizione dopo un lungo periodo sfortunato: non � molto che mi alleno col gruppo, ma sono pronto per giocare�.

Sente la pressione derivante dal dover farsi carico dell�intero reparto offensivo? �No, sono tranquillo. Sicuramente non sar� facile, visto che � parecchio tempo che non scendo in campo, ma fisicamente sto bene e voglio dare il mio contributo�.

Qualora Dominissini la escludesse dallメundici titolare di domenica, come la prenderebbe?
�Ripeto, mi alleno a pieno ritmo da poco tempo, quindi potrebbe starci; se c�� bisogno di me, per�, dar� il massimo come ho sempre fatto�.

La prossima partita � col Giulianova: cosa si aspetta?
�Sar� una bella partita, alla quale arriviamo dopo due settimane di stop: ci siamo allenati bene, siamo pronti per lo sprint finale�.

C�� un po� di rammarico per non essere al pari delle prime?
�Questo girone, lo ha dimostrato a pi� riprese, � molto pi� difficile dell� altro e, quando vai a giocare al Sud, trovi campi caldi e difficili da espugnare. In qualche occasione siamo stati anche sfortunati, ma direi che la stagione � da considerarsi pi� che positiva�.

Come avete vissuto la riammissione del Potenza?
�Con la massima tranquillit�: eravamo pronti a giocare anche sabato, ma meglio cos�.

Ma il provvedimento non rischia di falsare il campionato?
モSpero che andranno in campo col massimo impegno, come farei io al posto loroヤ.

Si aspettava di giocare di pi�?
�All�inizio ho fatto un paio di spezzoni, dopo l�ottimo ritiro estivo; purtroppo in seguito non sono riuscito a dare continuit�, collezionando anche alcune tribune che non mi aspettavo, prima di finire ko per infortunio. Ora ho alcune gare per mettermi in mostra, compresi i playoff: spero di dare il mio contributo alla Reggiana�.

Che progetti ha per il futuro?
�Nell�ultimo anno e mezzo ho giocato poco, ora che sono rientrato ho tanta gioia in corpo: � chiaro che mi piacerebbe giocare con continuit�, farlo a Reggio sarebbe bello�.

Teme la concorrenza di Ingari, che sta recuperando?
�Io penso a domenica, poi si vedr�. Se scender� in campo cercher� di sfruttare al meglio questa opportunit�”.

Fonte: L´Informazione di Reggio