Salernitana-Foggia 1-0 RISULTATO FINALE

0
88 views

17^ giornata del campionato di Serie B 2018/19, all��Arechi� sfida tra nuovi allenatori, con la Salernitana di Angelo Gregucci che ospiter� il Foggia di Pasquale Padalino (oggi sostituito dal vice Sergio Di Corcia a causa di una squalifica pregressa da scontare). Campani reduci da tre sconfitte consecutive, che hanno portato Colantuno alle dimissioni; i pugliesi arrivano invece a questo match dopo aver ritrovato il successo nell�anticipo di venerd� scorso contro la Cremonese per 3-1, con Pavone in panchina che aveva sostituito ad interim l�esonerato Grassadonia.

La sfida sar� diretta dal Sig. Niccol� Baroni della sezione AIA di Firenze, assistito dai guardalinee Sigg. Pietro Dei Giudici e Marcello Rossi, rispettivamente di Latina e Novara, e dal Quarto Uomo Valerio Marini di Roma1.

Ecco le formazioni che scenderanno in campo dal 1メ minuto:
Salernitana (3-4-1-2): Micai; Migliorini, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale; Castiglia; Bocalon, Jallow
Allenatore: Sig. Angelo Gregucci
Foggia (3-5-2): Bizzarri; Loiacono, Boldor, Ranieri; Cicerelli, Gerbo, Agnelli, Busellato, Kragl; Mazzeo, Iemmello
Allenatore: Sig. Sergio Di Corcia
Modifica dell�ultimo minuto per il Foggia: Tonucci, a causa di alcuni capogiri dovuti ad un attacco influenzale, non scender� in campo dal primo minuto ma andr� in panchina, con Boldor che prende il suo posto tra gli 11 titolari.

PRIMO TEMPO
1メ – Calcio di inizio!
6メ – Ci prova Iemmello dai 20 metri ma il suo tentativo si spegne alto.
8メ – Ammonito Gerbo
20メ – Fase di studio del match, con le due squadre che non riescono a pungersi.
24メ – Primo angolo del match in favore della Salernitana: nasce una lunga azione con il tiro dalla distanza di Di Tacchio che viene deviato di testa di Migliorini (per altro in posizione di offside) mandandola sopra alla traversa.
26メ – Primo angolo del Foggia: Kragl batte corto per Cicerelli, la palla torna al tedesco che lascia partire un gran tiro di sinistro deviato di riflessi in corner da Micai.
27� – Sull�angolo seguente, Jallow riparte palla al piede e cerca l�assist per Castiglia che viene per� bloccato in presa bassa da Bizzarri.
28� – Ci prova Agnelli con il mancino dalla distanza, senza per� inquadrare lo specchio della porta.
38メ – Il Foggia costruisce gioco e fa la partita, la Salernitana attende e prova le ripartenze, ma permane ancora lo 0-0 iniziale.
39メ – Boldor buca lメintervento di destro sul cross dalla sinistra di Vitale, il pallone giunge a Bocalon che prova ad incrociare il mancino ma Bizzarri si oppone respingendo la conclusione del centravanti locale.
41メ – Bocalon si lancia verso Bizzarri dopo aver saltato Boldor e Ranieri, intelligenti a non commettere fallo in area di rigore, con il portiere argentino che esce in presa bassa a recupera il pallone.
42メ – Terzo angolo del Foggia, ma la battuta di Kragl viene allontanata dalla difesa salernitana.
43メ – Ammonito Castiglia.
44メ – Punizione da posizione interessantissima per il Foggia, centrale e 35 metri di distanza dalla porta difesa da Micai: Kragl cerca la via del gol ma il suo tiro si spegne alto.
45メ+1 – Micai sbaglia il rinvio servendo sulla trequarti Agnelli che serve Kragl il cui tiro termina alle stelle.
Termina 0-0 il primo tempo. Agnelli intervistato da DAZN: �Abbiamo fatto un buon primo tempo ma possiamo fare di pi�. Abbiamo saputo gestire bene i ritmi e difenderci bene. Bizzarri � stato molto bravo nell�occasione di Bocalon. Dobbiamo essere sempre concentrati, per tutti i 50 minuti del secondo tempo, pi� brillanti nella costruzione e tenere alti Mazzeo e Iemmello, che in area sono molto bravi�.

SECONDO TEMPO
46メ – Stessi 22 in campo ad inizio ripresa.
49メ – Ammonito Boldor
50メ – Ci prova Mazzeo con il destro dai 20 metri, tiro di poco alto.
53� – Cincischia la difesa locale davanti alla propria area di rigore, recupera palla Busellato e serve Iemmello che con il mancino calcia centrale trovando per� la deviazione salva risultato di piede di Micai.
57メ – Primo cambio della Salernitana: esce Casasola, entra Pucino.
58メ – Calcio di punizione dai 35 metri per il Foggia, battuto da Kragl, ma anche questa volta il tiro del tedesco termina alle stelle.
59メ – Secondo cambio della Salernitana: esce Castiglia, entra Rosina.
61メ – Ammonito Schiavi.
68メ – Secondo angolo della Salernitana: batte Vitale dalla destra ma Cicerelli allontana.
71メ – Primo cambio del Foggia: esce Cicerelli, entra Zambelli.
71メ – ESPULSO GERBO, somma di ammonizioni.
72メ – Terzo cambio della Salernitana: esce Schiavi, entra Mazzarani.
75メ – Secondo cambio del Foggia: esce Mazzeo, entra Rubin.
77メ – Terzo angolo della Salernitana: batte Vitale e nasce un batti e ribatti con il tiro di Migliorini deviato in angolo da Ranieri.
77メ- Sul tiro dalla bandierina seguente Vitale pesca a centro area Gigliotti il cui tiro al volo con il mancino termina sul fondo.
80メ – Cross di Rosina per Migliorini che incorna a lato di testa.
84メ – Terzo cambio del Foggia: esce un esausto Agnelli, entra Carraro.
85メ – Cerca il tiro a giro Rosina ma la traiettoria va a morire alta.
85� – Batti e ribatti in area di rigore del Foggia tra Loiacono e Boldor, con Bizzarri che � attento a fiondarsi sul pallone e salvare prima dell�arrivo di Bocalon.
90メ – Ci prova Jallow dal vertice destro dellメarea di rigore ma calcia alto.
91メ – Quinto angolo della Salernitana: nasce unメazione molto prolungata con Jallow che tenta un gran tiro dalla distanza che viene deviata in angolo da un grande intervento in tuffo di Bizzarri.
92メ – Vantaggio Salernitana. Sesto angolo per la Salernitana, la difesa del Foggia allontana di testa ma il pallone arriva a Vitale che, con un gran mancino al volo, non lascia scampo a Bizzarri.
93メ – Ammonito Migliorini.
97メ – Fischio finale. La rete di Vitale al 92メ regala la vittoria alla Salernitana.
Vitale nel postpartita: �Vittoria sofferta ma ci serviva dopo essere stati in ritiro. Il gol � un colpo che ho, per la qualit�. Mister Gregucci ci ha dato serenit�, non era facile ma ci ha fatti divertire ed ora dobbiamo farlo anche con i nostri tifosi. Venivamo da tante pressioni precedenti ed il mister ha messo le cose a posto. Dedico la vittoria ed il gol ai tifosi che ci sono stati vicini nei momenti difficili e non a quelli che hanno mandato brutti messaggi durante il brutto periodo, perch� io ci tengo a questa maglia�.

Tabellino:

Salernitana – Foggia 1-0
92メ Vitale (Sal)

Salernitana (3-4-1-2): Micai; Migliorini, Schiavi (72メ Mazzarani), Gigliotti; Casasola (57メ Pucino), Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale; Castiglia (59メ Rosina); Bocalon, Jallow
A disposizione: Vannucchi, Mantovani, Anderson D., Djuric, Bellomo, Palumbo, Orlando, Anderson A., Lazzari
Allenatore: Sig. Angelo Gregucci

Foggia (3-5-2): Bizzarri; Loiacono, Boldor, Ranieri; Cicerelli (71メ Zambelli), Gerbo, Agnelli, Busellato, Kragl; Mazzeo (75メ Rubin), Iemmello
A disposizione: Noppert, Sarri, Tonucci, Carraro, Cavallini, Galano, Arena, Gori
Allenatore: Sig. Sergio Di Corcia

Arbitro: Sig. Niccol� Baroni di Firenze
1メ Assistente: Sig. Pietro Dei Giudici di Latina
2メ Assistente: Sig. Marcello Rossi di Novara
Quarto Uomo: Sig. Valerio Marini di Roma1

Ammoniti: 8メ Gerbo (Fog), 43メ Castiglia (Sal), 49メ Boldor (Fog), 61メ Schiavi (Sal), 93メ Migliorini (Sal)
Espulsi: 71メ Gerbo (Fog)