Sorrento, pace fatta tra tifosi e squadra

0
25 views

Una corsa convinta sotto il settore ospiti, poi un lungo applauso ed il lancio delle maglie ai 200 supporters saliti con passione fino a Terni. Pace fatta tra squadra e tifosi. Tutto � bene quel che finisce bene. Dopo una settimana dura, tesa, particolare, dal ko con il Lumezzane alla strigliata di patron Gambardella passando allo striscione di contestazione apparso marted� alla ripresa degli allenamenti: �Fuori le p�.�.

Quelle che al cospetto della capolista il Sorrento ha messo sul tavolo, dal primo all�ultimo secondo, s� soffrendo molto, ma evitando il crollo. Il segreto forse � stato quello di aver retto l�impeto della capolista assieme, con umilt�, capendo di dover far leva sul collettivo.

Non tutto brilla, sia chiaro. Perch� il pari di Terni dice al Sorrento che la distanza con la lepre di testa � ancora tanta. E che in un momento del genere andare al Liberati e vincere con la �facilit� espressa a Ferrara o Avellino non era possibile.

Fonte: resport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui