Stroppa: “Bravi a crederci e ad agguantare il pari. Possiamo fare di pi�”

0
20 views

Primo stop per i suoi uomini, che dopo sette gare ci pu� stare. � un mister Stroppa abbastanza soddisfatto della prova del Foggia, che � riuscito a cambiare il suo atteggiamento nella seconda frazione, dopo una prima giocata molto sottotono.

L�ANALISI � Il tecnico sei satanelli ha aperto cos� la sua conferenza stampa: “Potevamo fare sicuramente di pi�. Abbiamo sofferto soprattutto nel primo tempo, loro non ci hanno fatto giocare dal basso. Nel secondo tempo, per�, siamo cresciuti, pur non creando tanto. Siamo stati bravi a crederci sempre e abbiamo raggiunto il pari, ma anche la fortuna � stata dalla nostra. Era davvero dura al cospetto di questo Matera. La nostra spina nel fianco � stata la forza che ha avuto il Matera a venire molto alto, non concedendoci il palleggio. Se fossimo riusciti a eludere il loro pressing avremmo potuto far pi� male”.

GIUSTO APPROCCIO � Approccio mentale giusto, quello del Foggia, a detta del suo tecnico Stroppa, che su questo ha detto: “Il nostro approccio mentale non � stato sbagliato, siamo stati forse un po� frastornati dal loro inizio aggressivo. Dovevamo cercare un�alternativa al palleggio dal basso e siamo stati bravi a trovarla, anche con l�ingresso di Padovan, che ci ha permesso di giocare anche la palla lunga”.

PARI GIUSTO � E� un pareggio giusto per mister Stroppa, che ha affermato: “Dal punto di vista del palleggio e del dominio territoriale, direi che il pareggio non � giusto, ma se vado a vedere le occasioni da gol dico di si. Il Matera � comunque la squadra che ci ha messo pi� in difficolt� in queste prime sette gare”.

fonte: tuttomatera.com
foto: Federico Antonellis