Svolta societaria:tutto procede secondo programma

0
21 views

Ancora buone notizie sul fronte societario. Tutto sta procedendo secondo programma. Questa mattina in tribunale non c´è stato nessun giudizio nei confronti del Foggia Calcio, per cui si può continuare a lavorare per il passaggio del club alla società (o meglio alle società, perchè pare che ne siano coinvolte un paio) romana. L´avv. Corrado Magistro, per conto del sodalizio rossonero, questa mattina ha depositato altri importanti documenti (l´atto di cessione delle quote, le ricevute comprovanti il pagamento dell´ENPALS da gennaio a marzo, le disposizioni di pagamento dei ratei relativi ad altri contributi, la dichiarazione da parte della società romana intenzionata a rilevare le quote ecc.) per il Collegio Giudicante, il quale a questo punto potrebbe esprimersi anche agli inizi della prossima settimana. Intanto l´avv. Patano (importante negli ultimi giorni la sua opera di mediazione e l´intervento diretto per garantire Scirano e D´Adduzio) è in continuo contatto con i legali delle società rappresentate dall´ing. Vacca, ai quali nel pomeriggio invierà (tramite corriere) tutta la documentazione relativa al passaggio delle quote a Vitale. Atti propedeutici per la definitiva cessione del pacchetto societario al gruppo capitolino. Il passaggio delle quote dovrebbe avvenire domani presso un notaio di Roma. Dopo l´atto ufficiale, pare che alcuni rappresentanti della nuova società, nella giornata di venerdì, vogliano incontrare tecnici e giocatori, per spronarli a dare il massimo in questo finale di campionato. Con il “terremoto” che potrebbe accadere a fine campionato, in caso di fallimento di molti club in crisi economica, il Foggia, se ben classificato (più in alto possibile della graduatoria finale) potrebbe godere di un eventuale ripescaggio. Ai tifosi che con il fiato sospeso fino a qualche ora fa tribolavano per un minaccioso fallimento, sentir parlare di ripescaggio in serie B sembrerà di sognare. E´ ormai questione di ore e poi potremo conoscere il futuro rossonero e valutare se nel concreto i tifosi foggiani potranno riprendere a sognare un Foggia nel calcio che conta.