Tante curiosit� in prima Divisione

0
25 views

I pareggi, una rarit� E in trasferta si vola. Si vince di pi� fuori casa, dove i gol fioccano. Pareggi? Chi sono questi sconosciuti? Al giro di boa la Prima divisione si guarda allo specchio e si riscopre campionato spumeggiante dove cala il segno �X�, aumenta il segno �2� e di pari passo si moltiplicano i gol in trasferta.
Questi i dati pi� significativi del bilancio dei due gironi al giro di boa. Crollano i pareggi (168 rispetto ai 184 del 2006-07) ed � record di vittorie: 222 in totale (il precedente primato era di 214 nel 2006-07). Sinonimodi un campionato con squadre sempre pi� alla ricerca dei 3 punti a costo di assumersi qualche rischio di troppo piuttosto che accontentarsi del classico punticino.

Foligno e Triestina – Per il minimostorico dei pareggi viaggiano a braccetto Foligno (che � anche la squadra con il maggior numero di ammonizioni, 59, e di rigori contro, 7) nel girone A, e Triestina nel B che in 17 giornate hanno raccolto un solo pareggio. Controtendenza il Pisa che nel girone A ha raccolto 8 pareggi in 17 giornate. A guidare la speciale graduatoria delle vittorie ci sono le squadre che si trovano ai piani alti dei due gironi: nel girone A Ternana (che con 23 punti � la migliore della categoria per il rendimento casalingo) e Taranto (con 11 partite senza subire e gol e il minor numero di gol subiti in trasferta, 3) fermea 11 e nel B il Siracusa arrivato a 10. Un dato, quello del crollo dei pareggi, impreziosito dal concomitante record di successi in trasferta: 87 (45 nel girone A, 42 nel girone B), 9 in pi� del campionato 2003-04. A guidare la carovana di Prima divisione la neopromossa Tritium (che � anche la migliore per punti in trasferta, 16) nel girone A con 5 vittorie, Lanciano e Piacenza nel girone B con 4.

Neopromosse – Ma la Tritium non � l�unica neopromossa in Prima divisione a vantare record. Il Carpi, insieme a Taranto e Ternana, � la migliore per vittorie interne (7), ha il miglior attacco nei match casalinghi (20 gol) e, come Benevento e Foggia, ha mandato 11 giocatori in gol in 17 giornate. L�Avellino (oltre a detenere, con Benevento e Como, il record di partite consecutive nelle quali � andata in gol, 14), con Carpi, Foligno e Reggiana ha ottenuto il minor numero di pareggi in casa (1), mentre la Pro Vercelli in casa ha la migliordifesa: i piemontesi sul loro sintetico hanno subito solo 2 gol.

Sempre pi� gol – In conseguenza dell�atteggiamento spregiudicato delle formazioni in trasferta sale il totalizzatore dei gol che si � fermato a 314, 20 in pi� rispetto al precedente primato del 2002-03. Imigliori attacchi in trasferta sono il Como (14 gol), che � anche la squadra con pi� stranieri (8) e con pi� espulsioni subite (7), nel girone A, e il Trapani (19) nel girone B. Questo girone d�andata verr� ricordato anche per l�altissima media gol mantenuta per tutte le prime 17 giornate di campionato. Dalla stagione 1993-94, da quando sono in palio 3 punti per vittoria, solo in due casi si � superata quota 700 gol nei due gironi: 716 nel 2002-03 e 714 quest�anno. Le pi� prolifiche sono il Benevento nel girone A con 28 gol e nel B il Trapani con 30.

Fonte: La Gazzetta dello Sport