TARANTO: Bremec, “Molto dipender� dal Taranto”

0
30 views

D´Addario assente, Porcarelli, procuratore del portiere, ha parlato con Marras. Incontro interlocutorio.

Nicholas Bremec e il Taranto: si inizia a trattare. Il procuratore del calciatore Giovanni Porcarelli ha infatti incontrato il team manager del Taranto Agostino Marras nel pomeriggio di ieri. L´incontro � stato, tuttavia, interlocutorio a causa dell´assenza del presidente del Taranto Enzo D´Addario. Porcarelli ha sottolineato come alla base del rapporto tra il suo assistito e la Taranto Sport ci sia ben altro che una semplice firma: “Per Nico non � una questione economica. Tutto verte sul contratto in s�. In una stagione fallimentare, Nicholas si � rivelato il portiere migliore della categoria. In questa stagione il Taranto non ha mai collezionato vittorie sonanti, anzi, il pi� delle volte solo per 1-0, per non parlare dei pareggi a reti bianche. Tutte occasioni in cui Bremec � stato sempre il migliore in campo. Lui � arrivato ad un´et� intermedia, in cui ovviamente vuole raggiungere risultati importanti”.

Una questione di programmazione, progetti e seriet�. Sono gli elementi fondamentali per il portiere spagnolo: “E´ un professionista serio. Abita in un trullo a Martina Franca in assoluta tranquillit�, non sgarra mai con la dieta ed � un ragazzo come pochi. Chi ha avuto a che fare con lui pu� confermarlo. I soldi sono un aspetto secondario. Bremec non � un mercenario. Bisogner� vedere se questa seriet� collimer� con quella del Taranto. Tutto dipender� dalle intenzioni della societ� e soprattutto dal nuovo allenatore. Sono le certezze che noi cerchiamo. Ho sentito parlare di ridimensionamenti, ma non significa che gli obiettivi cambieranno. Magari si tratta di un ridimensionamento a livello economico, con investimenti pi� raigonati e meno proclami. Quest´anno abbiamo avuto l´esempio del Portogruaro: la stagione scorsa spendendo cifre importanti a malapena si � salvato. Quest´anno restando in silenzio � finito in serie B. Pi� sbandieri le ambizioni e meno ottieni. Il calcio ci insegna questo”.

Le richieste per il portiere, per�, non mancano: “Tutte le societ� di prima e Seconda Divisione che il prossimo anno puntano alla promozione ci hanno chiesto Bremec. In serie B ci sono diverse squadre che lo vogliono (Albinoleffe, Grosseto, Cittadella e Cesena su tutte). Attendiamo di parlare con il presidente D´Addario, ovviamente. Con lui ci sono degli accordi, nonostante Bremec abbia firmato un contratto di due anni sotto la gestione Blasi. Ci aggiorneremo comunque alla prossima settimana anche per valutare le eventuali disponibilit� da parte della Taranto Sport”.

Fonte: blunote.it