TARANTO, Prosperi: �Sotto esame sin dal primo giorno�, Bollino: �Mancanza di vittorie pesa come un macigno�

0
21 views

Costretto a commentare ancora una sconfitta, Fabio Prosperi prova, in sala stampa, ha raccontare la sua partita. �Ho cercato di giocare un tempo senza punte di ruolo per contenere l�avversario e ripartire in velocit� � spiega l�allenatore ionico � . All�inizio della ripresa avrei cambiato qualcosa per provare ad essere pi� propositivi. La prima frazione � stata equilibrata. Abbiamo tentato di colpire la Virtus alle spalle, rimettendo in piedi il match dopo il vantaggio di Nzola. Nella seconda parte i miei progetti iniziali sono andati a farsi benedire perch� abbiamo preso gol dopo appena due minuti. Abbiamo perso la bussola, ci siamo disuniti e abbiamo subito persino il terzo. Sotto l�aspetto mentale il risultato � stato devastante. Poi ci siamo riaccesi e abbiamo sfiorato addirittura il tre a tre�.

L�ambiente si interroga se la testa di Prosperi debba cadere, il tecnico � consapevole di essere sulla graticola ma non molla: �Sin dal primo giorno mi sento sotto esame. Cerco di lavorare sempre al massimo delle mie possibilit�. L�obiettivo � di andare a dormire con la coscienza a posto. � evidente che la mancanza di risultati tolga serenit�, palesando una certa fragilit�. Come tutti, io non sono contento�.

Migliore in campo tra i rossobl�, Mauro Bollino afferma sconsolato: �� un momento particolarmente sfortunato, stiamo venendo meno solo dal punto di vista dei risultati perch� le prestazioni non sono da buttare. Anche contro la Virtus non abbiano avuto molta fortuna, penso al palo di Nigro, che avrebbe potuto regalarci il pareggio, o al mio palo di Agrigento. Avremmo certamente potuto avere qualche punto in pi�. Ci manca solo la vittoria, che in questo momento pesa come un macigno�.

fonte: salentosport.net