TERNANA: Giordano: “Ho la mia parte di colpa nella retrocessione”

0
18 views

Difficile analizzare con tranquillit� il momento di una retrocessione appena subita. Bruno Giordano prova a dare la sua versione e va quasi a ruota libera ripercorrendo il film del pari con il Foligno, che � costato la retrocessione alla Ternana. “Mi assumo le mie responsabilit�, ho la mia parte di colpa in questa retrocessione – esordisce cos� il ecnico rossoverde – non posso rimproverare nulla alla mia squadra sul fronte dell´impegno, ce l´hanno messa davvero tutta. Hanno lottato, ma alla fine � subentrata la paura di non farcela. Un film gi� visto, in occasione della partita persa all´ultimo turno con l´Andria. Certo � che non abbiamo avuto tanti episodi a noi favorevoli nell´ultima parte del campionato ed anche la direzione arbitrale odierna ci ha precluso delle possibilit� che potevano rivelarsi decisive e questo � successo anche altre partite della fase finale del torneo. Mi sembra poi veramente eccessivo il recupero, quando in tutto ci sono state quattro sostituzioni, perch� una � avvenuta ad inizio secondo tempo senza interrompere la gara”.

Fin qui la requisitoria dell´allenatore sulla direzione arbitrale, poi � arrivata la parte del discorso che tocca da vicino e chiama in causa la societ� di via Aleardi. “Non abbiamo vissuto un periodo facile perch� la squadra non aveva un punto di riferimento a fare da collegamento con la societ�. E´ mancata la figura del direttore sportivo e questo � stato un aspetto negativo che ha contribuito a minare la tranquillit� del gruppo”.

Fonte: sporterni