Ternana, Lucarelli: “Avevo chiesto 9 punti in 7 giorni: ora devo pagare cena”

0
114 views

Cristiano Lucarelli, tecnico della Ternana capolista, al termine del successo sul Foggia, come riportato da ternananews.it, ha dichiarato: “Siamo andati troppo dietro agli applausi della gente, ci siamo preoccupati troppo dell’estetica e poco della concretezza. Siamo contenti se il pubblico si diverte, ma le partite voglio chiuderle il prima possibile. Sapevo quanto era difficile questa partita. Si dice che è da grande squadra vincere quando si soffre. Noi abbiamo concesso 3 situazioni lontane tra di loro, diluite nel tempo, non c’è stato un impatto dell’avversario che ci ha schiacciato. Ogni tanto ci siamo addormentati e gli abbiamo concesso qualcosina. Dobbiamo staccare la spina perchè è stata una settimana intensa. Avevo chiesto di tornare a casa dopo questa settimana con 9 punti e ora devo pagare una cena. Il nostro calcio è fatto di attacchi alla profondità, aggressione agli spazi, fatichiamo più degli altri per costruire e creare. Non mi è piaciuto che nel primo tempo non abbiamo concretizzato dando al Foggia voglia di crederci e come era previsto, una volta preso il gol si sarebbero liberati mentalmente, non avevano più nulla da perdere”. 

fonte: tuttoc.com