Tonucci: “Il Crotone � molto forte, proveremo a creargli difficolt�”

0
48 views

Contro il Carpi ha messo a segno il momentaneo 3-0 che ha di fatto sigillato la vittoria. La rete della tranquillit�, alla prima giornata, per lui che � un difensore e che gi� lo scorso anno aveva deliziato la platea dello Zaccheria con un bellissimo gol in rovesciata. Denis Tonucci � soddisfatto della prestazione e analizza la gara durante la conferenza stampa infrasettimanale, in vista del difficile impegno contro il Crotone. Queste le sue dichiarazioni: “Col Carpi buona partita, abbiamo analizzato col mister ci� che � andato bene e ci� che non � andato bene. Ottimi i primi 75 minuti, poi un po� per il risultato acquisito e un po� per la stanchezza dopo aver corso tanto, � calata la concentrazione e abbiamo subito due gol e questo non deve succedere. Ecco perch� dovremo migliorare riguardando col mister gli episodi degli ultimi 15 minuti.
Il gol? Dovevo andare sul primo palo ma l�avevano capito e quindi mi sono scambiato con Camporese andando ad attaccare pi� sul centro. Mi son buttato dentro e ho colpito la palla che � andata dentro con un po� di fortuna. Prima della partita ci siamo parlati, tutti siamo importanti, anche chi non scende in campo, quindi tutti dobbiamo lottare per l�obiettivo comune e con rabbia perch� ci portiamo dietro il fardello della penalizzazione, che reputiamo ingiusta, e questo � un motivo in pi� per fare la differenza. Il direttore e la societ� hanno fatto un gran lavoro completando una rosa gi� forte con l�inserimento di altri giocatori forti, adesso serve solo tenere la testa bassa e lavorare per fare ci� che il mister ci chiede di fare in campo. Casualit� se hanno segnato i difensori? Probabilmente s�, anche se in realt� abbiamo fatto tantissimi allenamenti insieme dall�inizio del ritiro e queste sono disposizioni che ci d� il mister perch� i difensori sono un po� pi� portati a saltare e ad andare al contatto fisico, ecco perch� poi i calciatori di ruoli diversi, come i centrocampisti restano un po� pi� indietro a coprire. Sgambetto a mister Stroppa? Il calcio � fatto di scelte e di situazioni che non sappiamo, io personalmente non porto rancore, pi� che altro andiamo ad affrontare una squadra molto forte perch� � una retrocessa dalla serie A con voglia di tornarci, e battere una squadra forte � sempre bello, perci� questo rappresenta uno stimolo in pi�. Stiamo studiando un po� di cose per cercare di far male al Crotone, e magari, conoscendo gi� come il mister fa giocare le proprie squadre potrebbe essere un piccolo vantaggio per noi, e potremmo sviluppare qualche trama che possa metterli in difficolt�, ma non sar� facile.
Abbiamo una rosa competitiva e quindi la concorrenza � una cosa buona perch� fa alzare l�intensit� degli allenamenti, e se ti alleni bene arrivi pronto alla partita. L�importante � continuare ad avere quella compattezza che ci permette di stare uniti e di aiutare un compagno in difficolt�, dando sempre di pi�”.

foto: Antonello Forcelli