Tra Foggia e Livorno � 2-2: le pagelle dei �Satanelli�

0
129 views

Il Foggia si porta sul 2-0 grazie all�autorete di Di Gennaro al 7� ed il gran tiro al volo di Kragl al 39�, ma nella ripresa il Livorno nella ripresa trova con l�ex Gori (girata mancina al volo al 68� ed incornata al 76�, entrambe su assist di Diamanti) il pareggio. Minuti finali al cardiopalma con prima Mazzeo e poi Giannetti che decidono di angolare i propri tiri dagli 11 metri trovando per� Zima e Leali pronti a negargli la gioia di un gol che sarebbe risultato essere probabilmente decisivo.
Si fa sempre pi� dura ora per i �Satanelli� che sono in svantaggio negli scontri diretti con tutte le dirette concorrenti per la retrocessione (Livorno, Venezia e Crotone), cosa che rende certamente ancora pi� difficile raggiungere l�ambita salvezza.

Le pagelle

Foggia
Leali 7 – Incolpevole sui gol subiti, para al 93メ il calcio di rigore di Giannetti che avrebbe potuto dare la definitiva mazzata al Foggia
Loiacono 6 – Sbaglia poco e nulla nella sua partita, tenendo a bada gli attaccanti avversari
Billong 4,5 – La peggior prestazione da quando veste la casacca rossonera: marca in maniera blanda Gori sui gol e trattiene poi Giannetti facendosi espellere ma soprattutto concedendo il rigore del possibile 2-3.
Ranieri 6,5 – Fa quel che deve e conquista il rigore del possibile 3-2, con Mazzeo che poi per� si fa ipnotizzare da Zima
Gerbo 6 – Ritorna nella posizione di esterno destro dal primo minuto e non soffre praticamente mai Eguelfi
Busellato 6,5 – Si inserisce tra le linee di centrocampo e difesa del Livorno creando non pochi grattacapi ed entrando nellメazione del 2-0
(dal 73メ Agnelli 5 – Il capitano non riesce ad incidere e ad ogni suo errore piovono fischi)
Greco 6 – Contiene e crea senza problemi
Cicerelli 7 – Assieme a Leali, probabilmente il migliore in campo del Foggia. Su un suo cross nasce lメ1-0 a causa della deviazione nella propria rete di Di Gennaro, poi regala buoni spunti. Esce stremato con i crampi
(dal 79� Deli 5 – Non � al meglio e si nota. Entra in campo ma non riesce praticamente mai a fare la cosa giusta)
Kragl 6,5 – Il tedesco sembra stare meglio fisicamente, spinge, corre, lotta e segna anche il gol del 2-0 al 39メ
Matarese 6,5 – Buona la prestazione del classe �98, che fa un buon lavoro sporco che lo porta per� lontano dalla porta
(dal 68� Iemmello 5 – Anche per lui sono fischi ad ogni errore, e di buono purtroppo non c�� molto)
Mazzeo 5 – Sbaglia molti appoggi e si fa ipnotizzare da Zima dagli 11 metri, fallendo il sesto rigore da quando � a Foggia. E pensare che prima in carriera ne aveva sbagliato solamente uno…
All.: Grassadonia 5,5 – Formazione che aveva generato dubbi, ma che sul campo si era rivelata essere vincente. I cambi per� cambiano totalmente il corso della partita, con Breda che azzecca la carta Gori, mentre Iemmello, Agnelli e Deli non incidono positivamente

Livorno
Zima 7; Gonnelli 6 – Di Gennaro 5 – Boben 5,5; Kupisz 5,5 – Agazzi 6 – Rocca 5,5 (dal 46メ Murillo 5,5) – Luci 6 – Eguelfi 5,5; Diamanti 6,5 (dallメ88メ Giannetti 5) – Raicevic 5,5 (dal 64メ Gori 7,5)
All.: Breda 6

Per Live and football e calciofoggia.it, Armando Borrelli

Foto: Antonello Forcelli