Vuthaj: “Spero sia la luce in fondo al tunnel”

0
499 views
Vuthaj esulta dopo la rete del momentaneo 1-3 (Foto: Antonello Forcelli)

Le parole di Vuthaj dopo Foggia-Crotone:

”Il gol è un’emozione indescrivibile per me. È il mio lavoro e sono pagato per questo, ma farlo ed ottenere tre punti pesanti dopo un momento difficile, contro una squadra come il Crotone, è importante. Ci siamo meritati questi punti e credo sia la svolta del campionato.

Abbiamo fatto fatica ma in questo momento siamo più squadra, anche grazie al mister.

Il modulo fa, ma ci vuole anche la giusta mentalità. Nella prima partita sembravo un giocatore devastante, ma dobbiamo essere messi tutti nel contesto giusto e nelle condizioni di far bene, come ha fatto il mister. Credo che con questo mister ci siamo trovati tutti bene, rimanendo quadrati e corti, contro una squadra forte.

Nella scorsa settimana ho saltato la partita con la Gelbison, ma lo staff medico ha fatto di tutto per farmi trovare pronto per oggi.

Per noi le partite sono tutte importanti e contro squadre fortissime. Arriviamo da un momento difficile, ma ora speriamo ci sia la luce in fondo al tunnel.

Ho molte dediche per il gol: famiglia e ragazza mi stanno sempre vicino.

Sul rigore del Taranto, preferisco non parlare. Sia dei rigori sbagliati che dei 40 gol fatti l’anno scorso. Mi piace parlare di presente e futuro”.