Zaccheria ko, il Foggia deve traslocare

0
21 views

Saranno pure “Cose della vita”, come canta Ramazzotti; sta di fatto che in molti non si dimenticheranno mai del suo concerto del 22 Luglio. Bello,tanto bello da lasciare un souvenir. Gradito, non proprio. Il tanto atteso Foggia di Zeman 2, che sta nascendo tra la Valdaora e l´Irpinia, con ogni probabilit� non avr� una casa prima della met� di settembre. Gi� per la partita di mercoled� 18 Agosto, � stato scelto l´Aragona di Vasto come succursale dello Zaccheria. Oggi allo stadio c´erano periti e tecnici che valutavano il da farsi. Pare si vada incontro non ad una semplice rizollatura, ma alla risemina del manto erboso, con lavoro anche al sistema idrico. Un campo tutto nuovo, che i satanelli non potranno per� utilizzate prima di almeno un mese. Facile che le prime due partite di campionato, oltretutto a porte chiuse, come stabilito dalla disciplinare dopo Foggia-Pescina, vengano disputate lontano da Viale Ofanto. Il danno stimato si aggirerebbe intorno ai duecentomila euro; tocca al comune di Foggia trovare la copertura necessaria. Va detto che prima del concerto del 22 Luglio, fu stipulata una polizza assicurativa per i danni all´�impianto per circa 1 milione di euro. Un paracadute per Palazzo di citt�, che di cose della vita da risolvere, in questo periodo , ne ha davvero tante.

Fonte: Antonio Di Donna – teleradioerre