Zeman: �Abbiamo qualit�, dobbiamo dimostrarle�

0
20 views

Persino in Canada c�� chi ha interesse a rivedere Zeman in tuta; sugli spalti di Savignano anche operatori “assoldati” da Omni Television, televisione multiculturale di Toronto. Anche oltreoceano Sdengo fa notizia. C� chi, invece, � gi� a lavoro per il sequel di Zemanlandia, il cortometraggio che ripercorre la storia del Foggia che fu. Parla Giuseppe Sansonna: “Forse ho portato fortuna con il mio lavoro; il sogno di ocgni regista � quello di incidere in minima parte sulla realt� che viviamo. Mi auguro di esserci riuscito”. A pochi giorni dall�esordio in gare ufficiali, il Foggia prepara l�attesissimo via alla stagione 2010-2011; in prova anche il centrocampista ex Pro Patria, Simone Palermo. Due sedute quotidiane sotto il solleone. Oggi gli effettivi divisi in due gruppi. Si lavora sia sulla parte difensiva che su quella offensiva e Zeman appare fiducioso: “Di sicuro siamo a buon punto, magari non tutti allo stesso livello, visto che abbiamo completato l�organico solo due giorni fa. Per� sono contento”. Non serve pi� nulla al boemo? “Stiamo bene cos�, siamo 24, la maggior parte ventenni. Abbaimo qualit� e potenzialit�, ma tutto si basa sulle motivazioni. Spero le possano esprimere in campo”. Ma Zeman non teme che l�organizzazione di gioco, il suo credo offensivo, possano pagare dazio su un palcoscenico difficile come la Lega Pro: “Manco in serie C da venti anni circa, per cui � difficile fare un paragone con le mie precedenti esperienze. Dico solo che ho avuto un Foggia pi� esperto, ma questo ha pi� qualit�” . Chiusura dedicata all�esilio forzato, viste le precarie condizioni del manto erboso dello Zaccheria: “Mi dispiace molto per il fatto che i tifosi dovranno aspettare settembre inoltrato per vederci all�opera allo Zaccheria. Di sicuro anche altrove non faranno mancare il loro sostegno, almeno venti anni fa funzionava cos�”

Fonte: Antonio Di Donna – Teleradioerre