Zeman: “Entella squadra strutturata. Noi abbiamo tanti tifosi che spero ci diano la spinta”

0
801 views
Zdenek Zeman

Le parole di mister Zeman prima di Foggia-Virtus Entella:

”Non so con che intenzioni verrà l’Entella. Credo sia una squadra che giochi e fino all’anno scorso ha fatto la B. Noi faremo del nostro, cercando di migliorare anche quanto fatto ad Avellino dove eravamo preoccupati da avversario ed ambiente.

In questo turno secondo me le squadre sono ancora tutte uguali e non ci sia una partita od avversario più facile di altre.

Si giocheranno 180 minuti e vedremo alla fine chi giocherà meglio ed avrà risultato migliore. Noi abbiamo tanti tifosi mentre loro molto meno e spero la tifoseria ci aiuti ad esprimerci al meglio.

Sulle condizioni climatiche posso fare poco. L’Entella gioca un buon calcio, con due attaccanti pericolosi, e dovremo opporci al meglio a centrocampo.
Loro giocano un calcio più pulito rispetto alla partita spigolosa di Avellino.

Fisicamente non abbiamo grossi problemi, a parte Di Grazia che ha dolore, ma potrebbe esserci se dovessimo andare avanti. Un problema sono i giocatori già ammoniti e vorrei evitare che saltino il ritorno.

Credo sfrutterò molto i cambi rispetto a come va la partita, spero di poterli azzeccare.

Questa squadra per me ha fatto miracoli e spero che questi giocatori non finiscano qui.

Sono abituato a giocare il giorno del mio compleanno, spero anche di poter festeggiare dopo un’altra cosa.

Vedo sprazzi del mio gioco ma vorrei più continuità. Ad Avellino la squadra era intimorita e non ha giocato tranquilla. Spero che domani riusciremo a giocare come vogliamo.

Andando avanti incontreremo sempre squadre che giocano più a calcio rispetto alla stagione e potrebbe essere un bene per noi”.