Zeman: “Latina squadra rognosa, ma credo che noi ne abbiamo di più”

0
1.327 views
Zdenek Zeman

Le parole di Zdenek Zeman prima di Latina-Foggia:

”La vittoria in Coppa ci ha aiutato a credere in quello che facciamo e spero faremo vedere qualcosa in più. La squadra in generale sta abbastanza bene e lavora tanto, deve abituarsi alla fatica.

Il Latina è una buona squadra e rognosa. Dovremo metterli in difficoltà con le nostre forze ma credo che ne abbiamo di più.
Il pareggio sta sempre stretto e faremo di tutto per vincere la partita.
Difficile fare previsioni sul campionato del Latina. Ha pareggiato con l’Avellino che è un risultato importante.

Markic non è a disposizione perché è fuori sede. Non abbiamo a disposizione Maselli e Di Pasquale che sono infortunati, mentre Ferrante ha recuperato.

Il campionato è ancora lungo. Ci sono squadre come il Catanzaro ed il Bari che sono preparate per lottare per i primi posti. Ogni partita sarà da giocare e vedere come finisce e non ci sono risultati fissi.

All’inizio Volpe non c’era ed Alastra era e penso rimarrà primo. Ma sono contento di quel che ha fatto vedere Volpe in partita, ma lo avevo visto anche in allenamento.

Sono contento di questi mesi di lavoro con la mia squadra. Si stanno impegnando ma ci mancano ancora alcuni meccanismi per migliorare.

Col Messina, Curcio ha fatto il centravanti. Può giocare dappertutto ma ovviamente se gioca tra le linee può creare cose importanti.

Il figlio di Di Livio per me è un avversario come gli altri anche se lo conoscevo dalle giovanili della Roma. Sicuramente ha voglia di uscire al meglio e fare bene nella sua carriera”.