2^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
1.391 views

La 2^ giornata del campionato di Serie C girone C risulta essere monca con solamente 6 delle 10 partite previste disputate.

Prevedibili i rinvii dei match di Bisceglie-Cavese e Casertana-Foggia (con le pugliesi che hanno avuto dalla Lega Pro la proroga a seguito del ripescaggio in Serie C), si sono aggiunti quello di Potenza-Palermo (a causa della positività al Covid-19 di due tesserati della squadra lucana) e la mancata disputa della partita del Trapani, che, alla seconda rinuncia, martedì verrà esclusa dal campionato.

Risultati e tabellini della 2^ giornata del campionato di Serie C girone C

Bari – Teramo 1-1
2’ Bombagi (Ter), 63’ Celiento (Bar)

Il Teramo passa in vantaggio al “San Nicola” quando il cronometro segna il minuto 2 con un gran tiro dalla distanza di Bombagi che sorprende Frattali, ma il Bari al 63’ riesce a trovare il pareggio con il tap-in di Celiento sul cross basso di Marras.

Bari (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Di Cesare; Ciofani, Maita (80’ De Risio), Bianco (62’ Candellone), Corsinelli (46’ Lollo); Marras, Antenucci, D’Ursi (80’ Semenzato)
A disp.: Liso, Marfella, Perrotta, Esposito, Minelli
All.: Auteri
Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Lasik, Diakité, Picentini, Tentardini; Santoro, Arrigoni; Ilari (82’ Viero), Bombagi, Costa Ferreira (62’ Di Francesco); Pinzauti (73’ Mungo)
A disp.: Valentini, Trasciani, Celentano, Birligea, Iotti
All.: Paci
Note – Ammoniti: Lollo e Ciofani per il Bari; Arrigoni e Viero per il Teramo. 

Bisceglie – Cavese (Rinviata)

Partita rinviata a mercoledì 28 ottobre con calcio di inizio alle ore 20:45, a seguito del ripescaggio del Bisceglie

Casertana – Foggia (Rinviata)

Partita rinviata a mercoledì 4 novembre con calcio di inizio alle ore 20:45, a seguito del ripescaggio del Foggia

Catanzaro – Trapani (Non disputata)

Il Trapani non si è presentato allo stadio di Catanzaro e, dopo la mancata disputa di Trapani – Casertana di settimana scorsa, con il comunicato che verrà emesso dal Giudice Sportivo nella giornata di martedì sarà escluso dal campionato di Serie C girone C, come da regolamento. Triste epilogo dunque per i siciliani, che, dopo la retrocessione dalla Serie B nella passata stagione, vedono sfumare il professionismo senza aver disputato nemmeno un minuto della stagione agonistica 2020/21 a causa delle vicende societarie.

Monopoli – Catania 0-1
53’ Silvestri (Cat)

Il Catania espugna il “Veneziani” di Monopoli grazie alla zuccata di Silvestri al 53’ su calcio di punizione battuto da Rosaia, azzerando così il -4 in classifica dopo sole due giornate.

Monopoli (3-5-2): Pozzer; Sales, Giosa, Mercadante; Tazzer, Paolucci (70’ Vassallo), Giorno, Piccinni (78’ Guiebre), Zambataro; Starita (69’ Samele), Santoro (56’ Marilungo
A disp.: Oliveto, Bastrini, Basile, Fusco, Cutrone, Arena, Nina, Montero
All.: Scienza
Catania (3-5-2): Martinez; Tonucci, Claiton, Silvestri; Calpai, Rosaia, Vicente (51’ Welbeck), Biondi (87’ Izco), Albertini; Sarao (87’ Pecorino), Reginaldo (67’ Gatto)
A disp.: Furlan, Della Valle, Noce, Zanchi, Panebianco, Arena, Piovanello, Manneh
All.: Raffaele
Note – Ammoniti: Mercadante e Guiebre per il Monopoli; Vicente per il Catania, Albertini, Claiton e Sarao per il Catania.

Paganese – Ternana 0-3
9’ Vantaggiato (Ter), 20’ Damian (Ter), 38’ Falletti (Ter)

La Ternana si impone a Pagani con un netto 3-0. Tutte le reti giungono già nel primo tempo: Vantaggiato sblocca al 9’ incornando il cross di Furlan; Damian raddoppia al 20’ con un tap-in dopo una corta respinta di Fasan; al 38’ Falletti batte nuovamente un non perfetto Fasan su assist di Defendi.

Paganese (3-5-2): Fasan; Sbampato, Schiavino, Cigagna (46’ Cesaretti); Carotenuto, Benedetti, Bonavolontà (58’ Scarpa), Onescu (70’ Bramati), Squillace; Guadagni (84’ Isufaj), Diop (70’ Mendicino)
A disp.:  Campani, Bovenzi, Sirignano, Esposito, Perazzolo, Di Palma, Mattia
All.: Erra
Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi, Suagher, Diakité, Mammarella (76’ Russo); Damian (82’ Proietti), Kontek; Partipilo, Falletti (66’ Raicevic), Furlan (77’ Peralta); Vantaggiato (65’ Torromino)
A disp.: Vitali, Argento, Ass Ndir, Laverone, Bergamelli
All.: Lucarelli
Note – Ammoniti: Onescu e Cigagna per la Paganese; Suagher, Damian e Peralta per la Ternana. Espulso: Bramati per la Paganese (cartellino rosso diretto)

Palermo – Potenza (Rinviata)

Partita rinviata a data da destinarsi, a seguito della positività al Covid-19 di due calciatori del Potenza

Turris – Virtus Francavilla 1-0
27’ Giannone (Tur)

La Turris ottiene il primo successo del suo campionato grazie al sinistro di Giannone, abile a freddare Crispino su assist di Romano.

Turris (4-3-2-1): Abagnale; Rainone (46’ Lorenzini), Di Nunzio, Loreto, Esempio; Fabiano (58’ Tascone), Signorelli, Franco; Romano (81’ Brandi), Giannone (81’ Da Dalt); Persano (68’ Pandolfi)
A disp.: Lanoce, Esposito, D’Ignazio, Sandomenico, Marchese, D’Oriano
All.: Fabiano
Virtus Francavilla (3-5-2): Crispino; Nunzella, Delvino, Giannotti; Zenuni (85’ Carella), Castorani, Franco (71’ Mastropietro), Celli (90’ Buglia), Caporale; Perez, Ekuban
A disp.: Costa, Pino, Tchetchoua, Calcagno, Sparandeo
All.: Trocini
Note – Ammoniti: Tascone per la Turris; Zenuni, Franco e Mastropietro per il Virtus Francavilla.

Vibonese – Juve Stabia 0-1
88’ rig. Mastalli (JvS)

La Juve Stabia conquista la prima vittoria stagionale vincendo per 1-0 sul rettangolo verde del “Razza” di Vibo Valentia. Decide la partita il rigore realizzato da Mastalli al minuto 88.

Vibonese (4-3-3): Mengoni; Ciotti, Bachini, Redolfi, Mahrous; Pugliese, Vitiello (57’ Laaribi), Ambro (70’ Plescia); Berardi, Parigi (70’ Spina), Tumbarello
A disp.: Marson, Rasi, Prezzabile, La Ragione, Falla, Leone, Montagno, Riga, Mattei
All.: Galfano
Juve Stabia (4-3-3): Tomei; Codromaz, Troest, Allievi, Rizzo; Scaccabarozzi (75’ Bubas), Berardocco (75’ Garettoni), Vallocchia; Mastalli, Romero, Golfo (83’ Della Pietra)
A disp.: Esposito, Lazzari, Grimaldi, Todisco, Selvaggio, Guarracino, Sigismondo
All.: Padalino
Note – Ammoniti: Redolfi e Ciotti per la Vibonese; Vallocchia e Romero per la Juve Stabia.

Viterbese – Avellino 0-1
90’+5 D’Angelo (Ave)

All’ultimo respiro, l’Avellino espugna il “Rocchi” di Viterbo con il colpo di testa decisivo di D’Angelo sulla punizione dalla destra battuta da Tito.

Viterbese (3-5-1-1): Daga; Bianchi, Mbende, Baschirotto; Simonelli (63′ Falbo), Bezziccheri, Salandra, E.Menghi, Urso (73′ Sibilia); Bensaja; Rossi (82′ M.Menghi)
A disp.: Maraolo, Benvenuti, Calì, Ricci, Galardi, Zanon, Macrì
All.: Maurizi
Avellino (3-4-2-1): Forte; L.Silvestri, Miceli, Rocchi; Ciancio (87′ Adamo), De Francesco (87′ Bruzzo), D’Angelo, Burgio (67′ Tito); Bernardotto (49′ M.Silvestri), Maniero (86′ Rizzo); Santariello
A disp.: Pane, Pezzella, Dossena, Mariconda, Nikolic
All.: Braglia
Note – Ammoniti: Bensaja, Rossi e Falbo per la Viterbese; Burgio, M.Silvestri e Ciancio per l’Avellino. Espulso: M.Menghi per la Viterbese (somma di cartellini gialli)

Classifica dopo la 2^ giornata del campionato di Serie C girone C

4 – Ternana, Teramo, Bari
3 – Casertana****, Catanzaro****, Potenza*, Avellino*, Turris*, Juve Stabia, Monopoli, Vibonese
1 – Viterbese, Paganese
0 – Bisceglie**, Foggia**, Cavese*, Palermo*, Catania***, Virtus Francavilla
-2 – Trapani****

* – Una partita in meno
** – Due partite in meno
*** – Quattro punti di penalizzazione
**** – Il Giudice Sportivo decreterà l’esclusione del Trapani a seguito della mancata disputa dei match contro Casertana e Catanzaro, che dovrebbero vedere azzerati i punti ottenuti con il successo a tavolino.

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!