27^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
163 views

La 27^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C, risulta essere monca, a causa della mancata disputa di Cavese-Potenza a causa dell’alto numero di casi Covid-19 nella squadra campana.

Risultati e tabellini della 27^ giornata del campionato di Serie C girone C

Bari – Foggia 1-0
60′ Cianci (Bar)

Il Bari fa suo il derby d’Apulia per 1-0.
Nonostante l’inferiorità numerica dal 28′ per il rosso diretto a Maita, i “Galletti” trovano la vittoria con la precisa punizione di Cianci al 60′.

Bari (4-2-3-1): Frattali; Ciofani (33′ Semenzato), Minelli, Sabbione, Sarzi Puttini; Maita, De Risio; Marras, Antenucci (76′ Lollo), D’Ursi (63′ Rolando); Cianci
A disp: Marfella, Fiory, Perrotta, Dargenio, Rutigliano, Candellone, Celiento, Colaci, Mercurio
All.: Carrera
Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio; Kalombo (75′ Baldé), Vitale (58′ Garofalo), Salvi (62′ Dell’Agnello), Rocca, Di Jenno (57′ Agostinone); Curcio; D’Andrea (75′ Morrone)
A disp.: Di Stasio, Galeotafiore, Moreschini, Iurato, Pompa, Cardamone, Nivokazi
All.: Marchionni
Note – Ammoniti: Sarzi Puttini e Cianci per il Bari; Kalombo, Di Jenno ed Anelli per il Foggia.
Espulsi: Maita per il Bari per rosso diretto.

Bisceglie – Juve Stabia 0-1
64′ Borrelli (JvS)

Il Bisceglie cade tra le mura amiche per 1-0 contro la Juve Stabia.
Il gol-partita lo sigla Borrelli al minuto 64, abile a trovare il tiro giusto per battere Spurio dopo una serie di rimpalli.

Bisceglie (3-4-1-2): Spurio; De Marino (46′ Bassano), Altobello, Priola; Tazza (86′ Pedrini), Cittadini, Romizi, Giron; Mansour (67′ Musso); Rocco (78′ Makota), Cecconi (67′ Sartore)
A disp.: A. Russo, Zagaria, Ferrante, Gilli, Casella, Maimone
All.: Papagni
Juve Stabia (3-4-1-2): D. Russo; Mulé, Troest, Elizalde (83′ Esposito); Garattoni, Berardocco, Vallocchia (83′ Suciu), Caldore (69′ Scaccabarozzi); Fantacci (78′ Guarracino); Marotta, Borrelli (78′ Cernigoi)
A disp: Lazzari, Gianfagna, Iannoni, Ripa, Oliva
All.: Padalino
Note – Ammoniti: Cecconi e Cittadino per il Bisceglie; Elizalde, Mulé, Fantacci e D. Russo per la Juve Stabia.

Catanzaro – Ternana 2-1
28′ Curiale (Ctz), 46′ Boben (Trn), 61′ Carlini (Ctz)

Il Catanzaro ferma dopo 24 partite la corsa della Ternana, battendolo 2-1.
Calabresi in vantaggio al 28′ con Curiale che sfrutta una rimessa laterale battuta rapidamente sorprendendo la difesa ospite.
Gli umbri trovano il pareggio al 46′ con la zuccata di Boben, ma al 61′ Carlini – anch’esso di testa – trova la giusta conclusione per battere nuovamente Iannarilli.

Catanzaro (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Corapi, Verna, Porcino, Garufo; Carlini (83′ Casoli); Curiale (89′ Evacuo), Di Massimo (78′ Baldassin)
A disp.: Branduani, Jefferson, Molinaro, Pierno, Gatti, Risolo, Grillo
All.: Calabro
Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (56′ Suagher), Boben (78′ Ferrante), Konte, Mammarella (46′ Frascatore); Palumbo, Damian (68′ Salzano); Partipilo, Falletti, Furlan; Vantaggiato (68′ Raicevic)
A disp: Vitali, Celli, Torromino, Russo, Paghera, Peralta, Laverona
All.: Lucarelli
Note – Ammoniti: Porcino, Di Massimo, Martinelli e Baldassin per il Catanzaro; Defendi e Suagher per la Ternana.

Cavese – Potenza (rinviata)

Partita rinviata a data da destinarsi, a causa dell’alto numero di casi Covid-19 nella rosa dei campani.

Teramo – Paganese 2-0
18′ Ilari (Ter), 27′ Bombagi (Ter)

Il Teramo archivia la pratica Paganese con un 2-0.
Al 18′ Ilari piazza il destro sotto la traversa dopo aver controllato un cross di Costa Ferreira, al 27′ il raddoppio di Bombagi che giunge al termine di un’azione corale.
Gli abruzzesi rimangono anche in 10 per il rosso a Piacentini negli ultimi 10 minuti, ma il risultato non cambia.

Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Vitturini, Diakité, Piacentini, Tentardini; Santoro, Arrigoni; Ilari, Bombagi, Costa Ferreira (82′ Soprano); Pinzauti (62′ Mungo)
A disp.: D’Egidio, Trasciani, Di Francesco, Bellucci, Kyeremateng, Lombardi, Gerbi
All.: Paci
Paganese (3-5-2): Baiocco; Schiavino (63′ Cigagna), Sbampato, Sirignano; Carotenuto (63′ Mendicino), Onescu (86′ Bonavolontà), Gaeta (46′ Bramati), Zanini, Squillace (46′ Guadagni); Diop, Raffini
A disp: Campani, Bovenzi, Esposito, Mattia, Di Palma, Curci, Antezza
All.: Di Napoli
Note – Ammoniti: Piacentini e Bombagi per il Teramo; Gaeta, Schiavino e Raffini per la Paganese.
Espulsi: Piacentini per il Teramo, per somma di cartellini gialli.

Turris – Casertana 2-1
18′ Pacilli (Cas), 19′ Lorenzini (Tur), 77′ rig. Giannone (Tur)

Vittoria in rimonta per 2-1 della Turris nel derby campano contro la Casertana.
Botta e risposta tra 18′ e 19′: i “falchetti” sbloccano il parziale con l’incornata di Pacilli su cross di Turchetta, ma rispondono immediatamente i “corallini” con il colpo di testa di Lorenzini su sviluppi di corner.
Nella ripresa, al 77′, i padroni di casa trovano su rigore il gol che vale i 3 punti, con Giannone che incrocia il mancino quanto basta per rendere vano il tentativo di parata di Avella.

Turris (3-4-2-1): Abagnale; Esempio, Lorenzini, Loreto, Da Dalt; Bandi (55′ Alma), Franco, D’Ignazio; Romano; Giannone (90′ Persano), Ventola (55′ Boiciuc)
A disp.: Lanoce, Lame, Esposito, Fabiano, Salazaro, Carannante, Giordano
All.: Caneo
Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic (82′ Longo), Buschiazzo, Carillo, Polito (54′ Rillo); Pacilli (63′ Matese), Santoro, Varesanovic; Rosso, Cuppone (81′ Matos), Turchetta
A disp: Dekic, Zivkovic, De Sarlo, Castaldo, Ciriello, De Lucia, Del Grosso
All.: Guidi
Note – Ammoniti: Romano e Da Dalt per la Turris; Turchetta, Polito, Hadziosmanovic, Rillo e Rosso per la Casertana.

Vibonese – Catania 1-1
36′ Plescia (Vib), 41′ Sarao (Cat)

Termina 1-1 il match che vedeva opporsi Vibonese e Catania.
Il vantaggio locale viene firmato da Plescia al minuto 36, che batte Confente al termine di un’azione personale. Cinque giri di lancette più tardi giunge il pareggio ospite, con il colpo di testa di Sarao su angolo battuto da Dall’Oglio.

Vibonese (4-4-2): Marson; Sciacca, Bachini, Redolfi, Ciotti; Laaribi, Ambro (52′ Pugliese), Tumbarello, Statella; Berardi (33′ Cattaneo), Plescia
A disp.: Mengoni, Falla, Mahrous, Fomov, Murati, La Ragione, Di Santo, Parigi, Leone, Mancino
All.: Roselli
Catania (4-2-3-1): Confente; Calapai (85′ Albertini), Giosa, Silvestri, Pinto; Welbeck (85′ Reginaldo), Dall’Oglio (84′ Maldonado); Manneh (51′ Rosaia), Golfo (63′ Di Piazza), Russotto; Sarao
A disp: Santurro, Claiton, Izco, Volpe, Vrikkis
All.: Raffaele
Note – Nessun ammonito nel match.

Virtus Francavilla – Monopoli 1-2
9′ Zambataro (Mon), 11′ De Paoli (Mon), 90’+4 Miccoli (VFr)

L’altro derby pugliese di giornata viene vinto dal Monopoli, che si impone 2-1 sul campo della Vitus Francavilla.
Dopo 11 minuti gli ospiti sono già in doppio vantaggio: Viteritti è autore di due assist, servendo al 9′ Zambataro, che si fa trovare pronto sul secondo palo per insaccare di piede, ed al minuto 11 De Paoli, che incorna alle spalle di Costa.
Utile solo per le statistiche il gol della bandiera siglato da Miccoli al 4′ ed ultimo minuto di recupero.

Virtus Francavilla (3-5-2): Costa; Caporale, Pambianchi, Calcagno (77′ Miccoli); Giannotti (55′ Castorani), Tchetchoua, Zenuni, Di Cosmo, Nunzella; Maiorino, Adorante
A disp.: Crispino, Negro, Sarcinella, Celli, Carella, Dacosta, Franco, Marino, Sparandeo, Magnavita
All.: Trocini
Monopoli (3-5-2): Taliento; Riggio, Bizzotto, Mercadante; Viteritti (61′ Nicoletti), Paolucci (86′ Liviero), Vassallo (71′ Iuliano), Piccinni, Zambataro; De Paoli (71′ Starita), Soleri (85′ Bunino)
A disp: Satalino, Isacco, Steau, Alba, Vignati, Nina
All.: Scienza
Note – Ammoniti: Caporale per la Virtus Francavilla.

Viterbese – Palermo 1-0
45’+3 Adopo (Vit)

La Viterbese vince 1-0 contro il Palermo.
Nel terzo ed ultimo minuto di recupero del primo tempo, Adopo batte con il mancino Pelagotti dopo una respinta della difesa ospite.
Nella ripresa, al 58′ il Palermo rimane in 10 per il secondo giallo e fallo da rigore di Almici, con Pelagotti che respinge però il tentativo di Murilo.
Il nervosismo dei rosanero è però palpabile, con anche Odjer che va anticipatamente sotto la doccia per eccessive proteste al 79′.

Viterbese (4-3-3): Daga; Baschirotto, Mbendé, Camilleri, Urso (88′ Porru); Salandria (88′ Besea), Bensaja, Palermo (15′ Adopo); Simonelli (73′ Bezziccheri), Rossi (88′ Falbo), Murilo
A disp.: Bisogno, Bianchi, Ricci, De Santis, Sibilia, Menghi
All.: Taurino
Palermo (4-3-3): Pelagotti; Almici, Peretti (64′ Lancini), Marconi, Accardi; Luperini, De Rose (64′ Odjer), Martin (54′ Santana); Rauti (46′ Silipo), Lucca, Floriano (67′ Crivello)
A disp: Fallani, Broh, Somma, Marong
All.: Boscaglia
Note – Ammoniti: Murilo, Baschirotto, Adopo, Bensaja e Porru per la Viterese; Almici, Luperini ed Odjer per il Palermo.
Espulsi: Almici ed Odjer per il Palermo, rispettivamente per somma di cartellini gialli e per rosso diretto.

Ha riposato l’Avellino

Classifica dopo la 27^ giornata del campionato di Serie C girone C

62 – Ternana*#
50 – Avellino##
49 – Bari##
44 – Catanzaro##
40 – Catania##
38 – Teramo#
37 – Juve Stabia#
36 – Foggia#
33 – Casertana##, Palermo#
32 – Viterbese#
31 – Turris#
30 – Monopoli##, Virtus Francavilla#
24 – Vibonese##
23 – Paganese#
21 – Potenza**#
20 – Bisceglie##
16 – Cavese*#
* – Una partita in meno
# – Ha già riposato

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!