28^ giornata Serie C girone C – Risultati, tabellini e classifica

0
203 views

Anche la 28^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C – disputata in infrasettimanale – risulta essere monca, a causa della mancata disputa di Ternana-Cavese, per l’alto numero di casi Covid nella rosa della squadra campana.
Maturano invece risultati importanti nelle partite disputate.

Risultati e tabellini della 28^ giornata del campionato di Serie C girone C

Casertana – Virtus Francavilla 4-0
9′, 30′ e 43′ Cuppone (Cas), rig. 40′ Turchetta (Cas)

Netta vittoria per 4-0 della Casertana sulla Virtus Francavilla, con tutti i gol realizzati nel primo tempo.
Cuppone sblocca la partita al 9′ su assist di Matese e trova il raddoppio alla mezz’ora con un bel tiro a giro dal limite dell’area di rigore.
Al 40′ Turchetta realizza su rigore il 3-0, con Cuppone che trova l'”hat-trick” sfruttando l’errore di Maiorino e battendo  Costa per la quarta volta.

Casertana (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Buschiazzo, Carillo, Del Grosso (60′ Rillo); Icardi, Santoro, Matese (72′ Varesanovic); Rosso (72′ Longo), Cuppone (76′ De Sarlo), Turchetta (60′ Pacilli)
A disp: Dekic, Zivkovic, Ciriello, Polito, De Lucia, Castaldo, Matos
All.: Guidi
Virtus Francavilla (3-5-2): Costa; Delvino (47′ Sparandeo), Pambianchi, Marino (46′ Calcagno); Giannotti (63′ Mastropietro), Castorani, Zenuni, Tchetchoua, Nunzella; Maiorino (86′ Miccoli), Adorante (63′ Carella)
A disp.: Crispino, Negro, Celli, Franco
All.: Trocini
Note – Ammoniti: Santoro, Matese e Del Grosso per la Casertana; Nunzella, Delvino e Giannotti per la Virtus Francavilla.

Catania – Palermo 0-1
60′ Santana

Il derby tra Catania e Palermo termina 0-1.
Nel primo tempo i rosanero colpiscono al 23′ una traversa con Marconi che viene poi espulso al 35′ per somma di gialli. Nella ripresa sono i rossazzurri a colpire un palo con Russotto al 46′.
Il gol che decide la partita giunge però allo scoccare dell’ora di gioco, con il gran destro al volo di Santana su assist di Floriano che non lascia scampo a Confente.

Catania (3-4-3): Confente; Silvestri, Giosa, Sales (62′ Rosaia); Calapai (79′ Albertini), Dall’Oglio, Welbeck (62′ Di Piazza), Pinto (71′ Manneh); Golfo (78′ Reginaldo), Sarao, Russotto
A disp: Santurro, Claiton, Izco, Maldonado, Volpe, Vrikkis
All.: Raffaele
Palermo (3-4-3): Pelagotti; Somma, Palazzi (80′ Peretti), Marconi; Accardi, De Rose, Luperini, Valente (54′ Crivello); Silipo (54′ Santana), Lucca, Floriano (62′ Broh)
A disp.: Fallani, Marong, Martin, Rauti
All.: Filippi
Note – Ammoniti: Sarao, Sales e Pinto per il Catania; Marconi, Santana ed Accardi per il Palermo.
Espulsi: Marconi per il Palermo, per somma di cartellini gialli.

Catanzaro – Avellino 0-1
21′ Bernardotto (Ave)

Decide la partita Bernardotto al 21′, che insacca l’assist di Ciancio con il più classico dei tap-in e con qualche dubbio per un possibile offside.
Entrambe le squadre chiudono in 10 per dei cartellini rossi: al minuto 82 Miceli ed al 93′ Carlini vengono mandati anzitempo sotto la doccia.

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Gatti; Garufo (87′ Molinaro), Verna, Corapi (54′ Jefferson), Porcino (55′ Risolo), Casoli (83′ Grillo); Carlini, Curiale (54′ Evacuo)
A disp: Iannì, Branduani, Parlati, Pierno, Riccardi, Baldassin
All.: Calabro
Avellino (3-5-2): Pane; Silvestri, Miceli, Illanes; Ciancio, Carriero, De Francesco, D’Angelo (75′ Adamo), Tito; Bernardotto (65′ Santaniello), Fella (65′ Maniero, 84′ Dossena)
A disp.: Forte, Rizzo, Rocchi
All.: De Simone (Braglia squalificato)
Note – Ammoniti: Carlini, Scognamillo, Evacuo e Garufo per il Catanzaro; D’Angelo, Miceli, Silvestri e Carriero per l’Avellino.
Espulsi: Miceli per l’Avellino, per somma di cartellini gialli; Carlini per il Catanzaro, per rosso diretto.

Foggia – Vibonese 0-0

Reti bianche tra Foggia e Vibonese.
Da segnalare il palo di Curcio su calcio di punizione al 72′ ed il rosso diretto esibito a Dell’Agnello al minuto 94′.

Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Del Prete; Kalombo (81’ Vitale), Garofalo (46’ Dell’Agnello), Morrone, Rocca (54’ Salvi), Agostinone (46’ Cardamone); Curcio; D’Andrea (63’ Nivokazi)
A disp.: Di Stasio, Galeotafiore, Germinio, Di Jenno, Iurato, Pompa, Baldé
All.: Marchionni
Vibonese
 (5-3-2): Marson; Ciotti, Sciacca, Bachini, Redolfi, Mahrous; Laaribi, Tumbarello, Statella (70’ Ambro); Berardi (55’ Plescia), Parigi (70’ Cattaneo)
A disp.: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Mancino, Fomov
All.: Roselli
Note
– Ammoniti: Del Prete e Vitale per il Foggia; Redolfi e Cattaneo per la Vibonese.
Espulsi: Dell’Agnello per il Foggia, per rosso diretto.

Juve Stabia – Bari 0-2
44′ e 47′ Marras (Bar)

La Juve Stabia cade per 0-2 in casa contro il Bari.
Marras realizza una doppietta, segnando al 44′ su una verticalizzazione di Lollo e 3 minuti dopo l’inizio della ripresa dopo uno scambio rapido con Antenucci.
Da segnalare anche la traversa colpita dai pugliesi con D’Ursi, con il risultato invariato fino al termine del match.

Juve Stabia (3-5-2): Russo; Mulé, Troest, Elizalde (88′ Esposito); Garattoni (76′ Oliva), Scaccabarozzi, Berardocco (64′ Guarracino), Vallocchia, Caldore (65′ Suciu); Marotta, Borrelli (76′ Ripa)
A disp: Lazzari, Gianfagna, Lia, Rizzo, Iannoni, Bovo
All.: Padalino
Bari (4-2-3-1): Frattali; Celiento, Minelli, Perrotta, Sarzi Puttini; Lollo, De Risio; Marras (69′ Rolando), Antenucci, D’Ursi; Cianci (86′ Candellone)
A disp.: Marfella, Fiory, Di Cesare, Dargenio, Rutigliano, Pinto, Colaci, Semenzato, Mercurio
All.: Carrera
Note – Ammoniti: Vallocchia e Troest per la Juve Stabia; Sarzi Puttini, Lollo e Marras per il Bari.

Monopoli – Bisceglie 1-1
71′ Cittadino (Bis), 81′ De Paoli (Mon)

1-1 nel derby pugliese tra Monopoli e Bisceglie.
Cittadino porta in vantaggio i nerazzurri stellati al 71′ ribadendo in rete la respinta del palo su un tiro di Musso, ma dieci minuti più tardi De Paoli trova il pareggio, controllando un pallone vagante in area ed infilandolo alle spalle di Spurio.

Monopoli (3-5-2): Satalino; Riggio, Bizzotto, Vignati (66′ Guiebre); Viteritti, Piccinni (87′ Alba), Vassallo, Paolucci, Zambataro; Soleri, Starita (66′ De Paoli)
A disp: Oliveto, Menegatti, Liviero, Mina, Iuliano, Basile
All.: Scienza
Bisceglie (3-5-2): Spurio; Giron, Priola, Altobello; Tazza, Maimone, Cittadino (87′ Mansour), Romizi, Bassano; Cecconi (61′ Musso), Sartore (62′ Rocco)
A disp.: Russo, Barletta, Zagaria, Makota, Ferrante, Gilli, Casella, Pedrini
All.: Papagni
Note – Ammoniti: Vignati, Riggio, Soleri e Piccinni per il Monopoli; Priola per il Bisceglie.

Paganese – Viterbese 1-1
9′ rig. Diop (Pag), 38′ Besea (Vit)

Senza vincitori né vinti il match tra Paganese e Viterbese, terminato 1-1.
Entrambi i gol giungono nel primo tempo: vantaggio locale firmato al 9′ da Diop, che dagli 11 metri spiazza Daga; pareggio ospite al 38′ con Besea, il cui tiro deviato da Sbampato (che aveva due minuti prima colpito un palo) termina alle spalle di Baiocco.
I campani chiudono in 10 per l’espulsione di Sirignano ad un quarto d’ora dal termine, con il risultato che però non cambia.

Paganese (3-4-1-2): Baiocco; Cigagna, Sbampato (46′ Schiavino), Sirignano; Zanini, Bramati (46′ Bonavolontà), Antezza, Squillace (59′ Carotenuto); Guadagni (74′ Scarpa); Diop, Raffini (87′ Gaeta)
A disp: Bovenzi, Fasan, Esposito, Curci, Mendicino
All.: Di Napoli
Viterbese (4-3-3): Daga; Bianchi (46′ De Santis), Markic, Camilleri, Falbo (74′ Sibilia); Adopo, Salandria, Besea (74′ Urso); Bezziccheri (83′ Simonelli), Rossi (86′ Porru), Murilo
A disp.: Bisogno, Mbendé, Ricci, E. Menghi, Zanon, M. Menghi
All.: Taurino
Note – Ammoniti: Antezza, Scarpa e Sirignano per la Paganese; Bianchi, Urso, Falbo e Markic per la Viterbese.

Potenza – Turris 2-1
31′ rig. Baclet (Pot), 69′ Sandri (Pot), 85′ Romano (Tur)

Il Potenza ha la meglio per 2-1 sulla Turris.
La partita viene sbloccata dai padroni di casa con il calcio di rigore realizzato da Baclet al 31′, che spiazza il portiere.
Raddoppio lucano al 69′ con il sinistro di Sandri che non lascia scampo ad Abagnale, mentre il gol della bandiera ospite viene siglato da Romano quando il cronometro segna il minuto 85, con una zuccata su sviluppi di corner.

Potenza (4-3-1-2): Marcone; Coccia, Di Somma, Gigli, Sepe; Bruzzo (59′ Sandri), Zampa (84′ Nigro), Bucolo; Di Livio (83′ Conson); Mazzeo (83′ Volpe), Baclet (50′ Salvemini)
A disp: Santopadre, Brescia, Noce, Panico, Lauro, Fontana, Cavaliere
All.: Gallo
Turris (3-4-2-1): Abagnale; Rainone, Lorenzini (46′ Loreto), Di Nunzio; Da Dalt, Signorelli (46′ Alma), Franco (36′ Tascone), D’Ignazio; Giannone (74′ Persano), Romano; Boiciuc
A disp.: Lanoce, Ventola, Fabiano, Pitzalis, Carannante, Brandi, Lame
All.: Caneo
Note – Ammoniti: Sepe per il Potenza; Di Nunzio per la Turris.

Ternana – Cavese (rinviata)

Partita rinviata a data da destinarsi a causa dell’alto numero di contagi Covid-19 nella rosa dei campani.

Ha riposato il Teramo

Classifica dopo la 28^ giornata del campionato di Serie C girone C

62 – Ternana**#
53 – Avellino##
52 – Bari##
44 – Catanzaro##
40 – Catania##
38 – Teramo##
37 – Juve Stabia#, Foggia#
36 – Casertana##, Palermo#
33 – Viterbese#
31 – Monopoli##, Turris#
30 – Virtus Francavilla#
25 – Vibonese##
24 – Potenza**#, Paganese#
21 – Bisceglie##
16 – Cavese**#
* – Una partita in meno
# – Ha già riposato

Calciofoggia.it è anche su Facebook! Clicca qui e metti “Mi piace” alla nostra pagina per rimanere sempre aggiornato!