8a giornata: sfida al vertice Cremonese-Cittadella

0
21 views

Occhi puntati su Cremonese-Cittadella per l´ottava giornata del girone A della C1. Da un lato la maggiore candidata al salto di categoria, dall´altra la rivelazione fin ora del campionato. L´entusiasmo dei veneti si recepisce anche dal record di sostenitori che seguiranno la squadra in trasferta: 200 tifosi. L´altra padovana, invece, attende il Lecco in casa; la vicecapolista Sassuolo, poi, si reca a Cava contro i matellani in piena emergenza di uomini e punti. Gara d´emozioni a Foligno con i locali che ritrovano il Monza ma soprattutto il loro ex tecnico Pagliari (fratello dell´allenatore del Ravenna), che l´anno scorso conquistò con gli umbri una splendida promozione. Partite in casa per le due delusioni del campionato Foggia e Ravenna: i dauni ricevono il fanalino di coda Paganese in una gara che si disputerà a porte chiuse (Zaccheria squalificato), il Verona del neotecnico Pellegrini ospita la Ternana e si affida al modulo 4-5-1. Nel pomeriggio anticipo a Sesto San Giovanni tra Pro Sesto-Manfredonia, proveniente entrambe da una sconfitta. Sempre il Lombardia, poi, Pro Patria-Venezia, con D´Adderio alla ricerca del settimo risultato utile consecutivo. Chiude la giornata il match Novara-Legnano.
(nella foto tratta dal sito www.uscremonese.it, la formazione schierata contro il Verona)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui