Ascoli, Fiorin: ´´Stiamo creando un gruppo. Cacia? Non si discute sul piano tecnico´´

0
24 views

L´allenatore dell´Ascoli Picchio Fulvio Fiorin ha tracciato un bilancio dei primi giorni di ritiro dopo il test di allenamento vinto 17-0 contro il Montalto all´Hotel “La Reggia” di Cascia.

“Questa esperienza con l´Ascoli � bellissima e motivante, ritengo che l´ambiente e la Societ� siano favorevoli a poter lavorare in una certa maniera, stiamo cercando di portare avanti un progetto che per il momento ci sta dando molte soddisfazioni – ha detto Fiorin al microfono di Salernogranata.it -. L´inizio � molto positivo. Abbiamo cominciato da una settimana, siamo in un periodo di forming, stiamo creando un gruppo ed un´identit�, lo staff lavora in piena sintonia. I calciatori stanno profondendo il massimo e ci stanno dando grosse soddisfazioni, anche oggi nel test di allenamento abbiamo visto che alcuni nostri concetti sono stati recepiti dai ragazzi. Quest´anno il campionato di B sar� molto equilibrato con squadre ambiziose, ci sar� da lottare e combattere in tutte le partite. L´amichevole Salernitana-Ascoli? Giorno per giorno dobbiamo valutare una crescita continua e lo stiamo verificando quotidianamente, ci aspettiamo una bellissima partita tra 10 giorni con un calcio gradevole, non ci saranno i 3 punti in palio e quindi ci sar� modo di esprmiere un pensiero di calcio diverso. Ricci alla Salernitana? Mi � dispiaciuto non averlo perch� � un giocatore di qualit�, farebbe piacere a qualsiasi squadra averlo nell´organico, non voglio entrare in merito a questa questione perch� non � di mia competenza, non so se ci sia stata una competizione per questo centrocampista, bravi quelli della Salernitana ad acquisire un giocatore di qualit� e di livello che sarebbe servito anche a noi. Cacia? Le societ� pianificano e programmano a seconda delle esigenze e delle richieste, non possiamo discutere Daniele da un punto di vista tecnico-tattico, � un giocatore di livello, � un discorso che riguarda la Societ� e si vedr� in futuro cosa succeder�. Provvedimenti per Giorgi? Non c´� stato nessun provvedimento, il ragazzo professionalmente si impegna e lavora sul campo, siamo soddisfatti, sono cose che riguardaano la comunicazione esterna, l´area di competenza non � certo quella tecnico-tattica, riguarder� gli amministratori ed il direttore”.

Ecco invece le dichiarazioni di Fiorin rilasciate al sito ufficiale dell´Ascoli Picchio: �Non � certo il risultato quello che dovevamo valutare oggi, era l�ultimo dei nostri obiettivi; sapevamo che la fase difensiva poteva essere messa poco alla prova dall�avversario, ma erano atteggiamento e mentalit� i due aspetti sotto osservazione e bisogna dire che su questi due fronti possiamo essere molto soddisfatti. In particolare abbiamo potuto constatare che il lavoro sulla costruzione del gioco e lo sviluppo di alcuni principi sono stati assimilati. Stiamo lavorando molto bene e giorno dopo giorno percepiamo una crescita continua; la preparazione � iniziata da una settimana, quindi siamo in una fase di forming, stiamo creando un gruppo e un�identit�, i ragazzi ci stanno dando grandi soddisfazioni, hanno una gran voglia di mettersi a disposizione. Anche a livello di staff c�� un gruppo molto in sintonia, le nostre giornate sono scandite da riunioni, preparazione degli allenamenti e allenamenti stessi; penso di poter dire di non aver mai lavorato in uno staff cos� bene, curiamo ogni piccolo particolare, programmiamo meticolosamente il lavoro e credo che i ragazzi si rendano conto che dietro di loro c�� questo tipo di preparazione. Tutti i componenti dello staff tecnico condividono un pensiero di calcio convergente e anche dal punto di vista metodologico siamo sempre in sintonia, c�� grande confronto fra noi. La prima gara ufficiale di Tim Cup? Dobbiamo arrivare a quell�impegno gi� con una struttura, un�organizzazione e una preparazione tali da poterci confrontare con due squadre di livello sia che si tratti di Juve Stabia che di Bassano�.

fonte: picenotime.it