Ascoli, Ingrosso: “L´occasione che aspettavo da tempo”

0
48 views

Sono state queste le prime parole di Gianmarco Ingrosso da neo bianconero:
“La Serie B � l´occasione che aspettavo da tanto tempo, forse troppo, � arrivata a 29 anni, meglio tardi che mai, non vedo l´ora di dimostrare il mio valore anche in questa categoria” – ha esordito cos� in conferenza stampa il difensore scuola Lecce Gianmarco Ingrosso, definito dagli addetti ai lavori uno dei migliori centrali di tutta la Lega Pro, categoria che conosce alla perfezione dall´alto delle sue 150 presenze – “E´ stata una trattativa lunga e avr� bisogno di un po´ di tempo per entrare in forma, dal momento che col Pisa ho svolto solo la prima settimana di ritiro”. E´ proprio la societ� toscana ad averlo ceduto a titolo temporaneo all´Ascoli con obbligo di riscatto per il Club di Corso Vittorio Emanuele: “Erano arrivate offerte da Salernitana e all´ultimo anche Crotone, ma l´Ascoli mi ha cercato da subito e firmare un triennale in B a 29 anni � un´occasione da cogliere al volo. Vengo da una piazza calda come Pisa per arrivare in un´altra piazza altrettanto attaccata alla squadra. Conosco Lanni, che ha giocato a Lecce come me. Posso giocare in una difesa a tre o a quattro, sono un destro, ma ho giocato sia a sinistra che a destra, mai al centro di una difesa a tre. Nel pacchetto arretrato dell´Ascoli ci sono tanti giocatori nuovi e forti, la concorrenza fa sempre bene; punteremo alla salvezza quanto prima e poi vedremo come si svilupper� il campionato. Ricordo di aver giocato con la maglia del Tuttocuoio al Del Duca qualche anno fa e non vedo l´ora di tornarci. Domenica arriver� il Cosenza, una squadra che conosco bene per averla affrontata due anni fa con il Matera e che gioca molto sulle ripartenze”.

fonte: ascolipicchio.com