Auteri: “Avremmo meritato di vincere. Il pari è ingiusto”

0
16 views

Il Gallipoli era chiamato a confermare quanto di buono fatto vedere nelle trasferte di Taranto e Sorrento e in parte ci è riuscito.

Il problema è che la squadra di Gaetano Auteri non riesce più a chiudere le partire e questa benedetta vittoria scacciacrisi non arriva.

L´allenatore di Florida è scuro in volto, avrebbe voluto commentare un altro risultato, deve accontentarsi di un pari: “Ai ragazzi non posso rimproverare nulla – esordisce -, la squadra ha creato tanto, le ha provate tutte per conquistare un successo che alla fine avremmo anche meritato. Il Foggia si è dimostrata una buona squadra, ma ha fatto di tutto, specie nella ripresa, per addormentare la gara col possesso palla.

L´allenatore giallorosso non nasconde il suo rammarico: “Bè, quando giochi bene e non vinci un pizzico di amaro in bocca rimane sempre, ma non è il caso di abbattersi. Le risposte positive sono arrivate, anche se ci è mancata la fortuna e un pò di cinismo nel non aver chiuso la partita quando ne abbiamo avuto la possibilità. Paradossalmente, nel nostro momento migliore il Foggia ha trovato la rete del vantaggio con Pecchia e da lì abbiamo dovuto portare avanti un altro tipo di gara. Non dimentichiamo, poi, che il portiere Marruocco in almeno un paio di occasioni ha operato interventi decisivi”.

I play-off: “Mancano 10 partite alla conclusione della stagione regolare – chiude Auteri (nella foto tratta da www.soccerpuglia.it)-, tutto può ancora succedere. Non ci resta che dare fondo alle nostre energie per centrare l´obiettivo ottenendo il massimo da ogni gara. Certo, se contro il Foggia avessimo vinto tutto sarebbe stato più semplice, ma di facile non c´è nulla nel calcio. Di sicuro lotteremo fino all´ultimo”.

Fonte: www.blunote.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui