CALA IL SIPARIO SU ASSIST. GRAZIE A TUTTI!!!

0
32 views

ASSIST giunge all´ultima puntata della stagione. Per il quarantesimo appuntamento con il settimanale sportivo lo studio 1 di Teleradioerre ospita Aldo Teta (presidente del Foggia) e il responsabile dell´area tecnica Ciccio Caruso oltre ai giornalisti Enrico Ciccarelli e Lino Zingarelli. Presentano Lello Scarano e Tatiana Bellizzi, alla consolle informatica c´è Roberto Zarriello. In tribunetta il Calciofoggia, squadra di calcio a 5. Inizia subito il dibattito con Teta che preannuncia: “Posso confermare che domani saremo a Roma per richiedere l´affiliazione alla FIGC. Ho sentito pocanzi Coccimiglio che mi ha confermato la sua presenza. Abbiamo preferito fare le cose con calma per sudiare e perfezionare tutte le mosse dopo la ricapitalizzazione. Abbiamo ricapitalizzato per 700.000 euro e non è cosa da poco e da tutti. Abbiamo ricevuto una lettera dalla federazione nella quale ci chiedevano di presentare domanda per la continuità e riottenere il titolo sportivo. Può significare tutto e niente. Siamo partiti con un progetto e vogliamo assolutamente portarlo avanti. Ovviamente la categoria nella quale militerà il Foggia non la si saprà domani, ma il 27 Luglio mi sembra una data troppo lontana”. Lino Zingarelli chiede lumi ai dirigenti in studio sul “destino” dei calciatori del fallito Foggia Calcio: “Nessuno vuole rompere con i calciatori o creare situazioni antipatiche. Ci sono calciatori che potrebbero fare al caso dei progetti del nuovo tecnico ed altri no. Non dobbiamo dimenticare che cè stato l´esercizio provvisorio che scade il 30 Giugno e che quindi proprio all´esercizio provvisorio i calciatori restano vincolati.” Per le comprorietà, spiega Caruso: “Fino al 23 si può cercare un accordo con l´altra società, altrimenti il 30 si dovrà andare alle buste. Posso dire che c´è già in essere l´accordo relativo a Mariniello. Comunque ci sono dei contatti, non siamo fermi, nel momento in cui abbiamo il nulla osta ci muoveremo, senza ridurci all´ultimo giorno”. Aggiunge Teta: “Domani a Roma saremo accompagnati da professionisti leaders nel loro settore. Sotto questo punto di vista possiamo stare tutti tranquilli”. Il conduttore Lello Scarano dà un pò di numeri… che testimoniano il grande successo di Calciofoggia.it….Successo garantito soprattutto dai fedeli utenti che ci seguono giornalmente…grazie a tutti. Ora si torna a parlare di U.S. Foggia, parla Caruso: “Ho conosciuto Coccimiglio nel ´98, poi a distanza di cinque anni ci siamo rincontrati al calciomercato. A lui diedi qualche dritta, ma soprattutto qualche consiglio su come muoversi nel complicato panorama calcistico”. Caruso risponde a Giorgio, utente del nostro muro: “Per come la vedo io è difficile in questo momento rifiutare una piazza come Foggia. C´è un imprenditore disposto a spendere dei soldi, Foggia è una piazza che riparte da zero ed è una piazza ambitissima. Sotto l´aspetto tecnico questa è un ambiente in cui ci si può lavorare bene. Non conta l´attuale situazione del Foggia perchè sicuramente è solo una questione di tempo”. Sui possibili avventi sulla panchina del Foggia, Caruso dice “Non è una questione di modulo, ma di mentalità. Credo nella figura di allenatore visto anche come un amestro di vita, che sappia insegnare calcio ed insegnare vita”. Aggiunge il responsabile dell´area tecnica: “Tutti vogliamo fare bene. C´è una persona che ha voglia di investire. Io che vivo di calcio s che è un presupposto importantissima”. Con le tranquillizzanti parole di Caruso si chiude una stagione di ASSIST. Stagione difficile che abbiamo voluto condividere con tutti i nostri utenti e telespettatori . Abbiamo fatto del nostro meglio, ASSIST e ASSIST in tempo reale vi dà appuntamento alla prossima stagione.