Calcio Foggia 1920, basta una doppietta di Merola per superare 2-0 il Pavia

0
427 views

Merola sugli scudi nell’ultima amichevole rossonera prima del rientro a casa. Contro il Pavia, formazione di Eccellenza, il Foggia segna due gol tutti nella ripresa con Merola, autore di una doppietta, in evidenza.

Zeman parte con Alastra tra i pali, Martino, Markic, Sciacca e Nicoletti in difesa, Rizzo Pinna, Petermann e Rocca a centrocampo, Mirkaj, Ferrante e Curcio in attacco. 

Foggia che prova subito a passare, all’8′, con Merkaj che servito da Curcio controlla e tira appena entrato in area ma non trova la porta. Due minuti dopo è Curcio, servito da Rizzo Pinna, che prova il tiro ma il risultato è lo stesso: palla fuori. Al 20′ azione tutta di prima Rocca-Peterman-Rocca con conclusione di poco a lato. Al 25′ l’arbitro sospende il gioco: fa troppo caldo e consente ai 22 in campo di reintegrare i liquidi persi. Foggia vicino al gol al 30′ con Rocca che dopo una bella penetrazione in area trova la traversa a negargli il gol. Il primo tempo si chiude con uno  scambio in spazi stretti tra Rizzo Pinna, Petermann e Merkaj che servito in area non trova la deviazione vincente.

Nella ripresa arrivano i primi cambi :  Vigolo per Ferrante,  Garofalo per Rizzo PinnaMerola per Merkaj. All’56′ Petermann dal limite manda fuori di poco e un minuto dopo arriva la magia di Merola: scambio stretto con Vigolo e gran tiro sotto il sette: Foggia in vantaggio.

Continuano le sostituzioni: Di Jenno per NicolettiGallo per Rocca. Al 67′ azione tutta di prima tra Merola, Curcio e Garofalo che manda di poco a lato. Il tempo di registrare la sostituzione di Tuzzo con Curcio Merola chiude la gara con un tiro da limite dell’area.

Finisce 2-0 con Merola mattatore.

fonte: calciofoggia1920.net