Capobianco:”Riconsideriamo il mercato ma non saremo fermi”

0
18 views

La sconfitta di Lecco ha lasciato sicuramente il segno, soprattutto nella dirigenza rossonera, intenta nel trovare affari nel difficile mercato di riparazione. Il presidente rossonero Tullio Capobianco spiega gli effetti della debacle del Rigamonti – Ceppi:”Dopo aver visto la partita di ieri ci rendiamo sempre più conto che a questa squadra non ha bisogno di puntelli bensì ha un problema caratteriale”. Difficile capire cosa sia cambiato tra il primo ed il secondo tempo; tra quel Foggia da play off e la sua brutta copia andata in scena nei secondi quarantacinque minuti. Di certo i rossoneri mancano nei momenti decisivi della stagione ed il problema, come ha sottolineato Ignoffo ai microfoni di calciofoggia.it in tempi non sospetti e Campilongo ieri a fine partita, è che questo Foggia ha dei limiti. Intanto tra i tifosi serpeggia il malumore per un mercato che sarebbe potuto essere ed invece non sarà. Il presidente Capobianco prova a pianificare le prossime mosse:”Decideremo cosa fare nel mercato di gennaio fermo restando che ci sono già delle trattative in essere e che continuiamo a portare avanti. E´ inutile però continuare ad iludersi continuando a parlare di play off”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui