Catania-Foggia 1-2 (Risultato finale)

0
687 views
Il Foggia esulta dopo il 2-1

14^ giornata campionato Lega Pro, Serie C girone C: sul manto erboso dello stadio “Massimino”, il Catania ospita il Foggia.

I siciliani hanno finora ottenuto 19 punti – frutto di cinque vittorie, quattro pareggi ed altrettante sconfitte – e sono in serie positiva da sette turni (quattro successi e tre segni “X”); i pugliesi sono invece reduci dal -4 in classifica da parte del TFN per presunte violazioni nella cessione, avvenuta in estate, della maggioranza delle quote della società rossonera dalla Pintus a Canonico, mentre sul campo era stata ritrovata sette giorni fa la vittoria dopo una serie di tre pareggi consecutivi, tutti per 1-1.

Catania e Foggia si sfidano nel match valevole per la 14^ giornata del campionato di Serie C girone C

Dirette dal Sig. Filippo Giaccaglia di Jesi, ecco le formazioni che scenderanno in campo dal 1′ minuto:

Catania: Sala, Maldonado, Ercolani, Rosaia, Ceccarelli, Izco, Monteagudo, Russini, Ropolo, Sipos, Calapai
All.: Baldini
Foggia: Alastra, Garattoni, Di Pasquale, Curcio, Merkaj, Maselli, Sciacca, Garofalo, Petermann, Tuzzo, Martino
All.: Zeman

Catania – Foggia 1° tempo

1’ – Comincia Catania-Foggia!
1’ – Primo angolo Foggia: Tuzzo tocca corto per Curcio ma l’azione si prolunga e sfuma.
4’ – Verticalizzazione per Sipos con Alastra che è attento e spazza in rimessa laterale dai confini della sua area di rigore.
13’ – Tiro di Tuzzo ribattuto da Ercolani.
15’ – Errore in fase di rinvio di Alastra ed incomprensione con Di Pasquale ma sul cross di Ceccarelli è attento Garattoni ad anticipare Russini.
16’ – VANTAGGIO CATANIA. Russini batte Alastra con un potente tiro sul primo palo al termine di un’azione nata da calcio d’angolo in favore degli etnei.

Russini esulta dopo il gol

20’ – Secondo angolo Foggia: difesa del Catania ancora attenta.
22’ – Tentativo sul fondo di Maldonado.
24’ – Batti e ribatti in area catanese con Sala che rimane a terra dopo uno scontro fortuito con Merkaj.
27’ – Cross basso di Ropolo e tentativo di Sipos bloccato da Alastra.
31’ – Cartellino giallo per Petermann per un intervento falloso su Izco.
32’ – Cartellino giallo anche per Garofalo per un fallo a centrocampo su Ceccarelli.
35’ – Gran tiro di Curcio deviato in angolo da Sala.

Sala si oppone sul tiro di Curcio

35’ – Terzo angolo Foggia: sul cross di Curcio, batti e ribatti in area rossazzurra, ma nessun tiro verso la porta di Sala.
38’ – Quarto angolo Foggia: battuta di Curcio allontanata dalla difesa locale, Petermann è poi provvidenziale a chiudere su Russini dopo un errore in fase di impostazione dei rossoneri.
40’ – Occasione Foggia! Zuccata di Tuzzo su cross perfetto di Curcio che termina di un soffio oltre il palo alla destra di un battuto Sala.
41’ – Tiro alto di Rosaia dopo una buona azione personale di Ceccarelli.
45’ – Ammonito Maldonado per un fallo su Curcio.
45’ – 1 minuto di recupero.
45’+1 – Termina 1-0 il primo tempo di Catania-Foggia. Decide finora il gol siglato da Russini al 16’ di gioco.

Tuzzo incorna e spedisce il pallone di poco sul fondo

Catania – Foggia 2° tempo

46’ – Doppia sostituzione Foggia: dentro Ferrante e Gallo per Merkaj e Maselli.
46’ – Inizia il secondo tempo di Catania-Foggia!
46’ – Tiro-cross rasoterra di Izco bloccato da Alastra.
47’ – Occasionissima Foggia! Bellissimo cross di Garofalo e Tuzzo fallisce il tap-in dall’interno dell’area piccola.
51’ – Altra occasione Foggia! Cross di Curcio sul quale Ferrante non riesce a trovare il tocco vincente, disturbato da Ropolo.
53’ – Ci prova Garofalo dal limite dell’area di rigore, mandando il pallone alto sulla traversa.
55’ – Occasionissima Catania! Izco recupera un altro pallone dopo un errore in fase di costruzione del Foggia e mette Sipos a tu per tu con Alastra, ma l’attaccante croato fallisce il raddoppio.
59’ – Quinto angolo Foggia: solita azione prolungata con cross di Petermann verso Di Pasquale che, disturbato, non riesce a trovare la deviazione.

Zeman prova a cambiare l’inerzia della partita inserendo Ferrante e Gallo

61’ – Alto il tiro di Rosaia dai 30 metri.
64’ – Doppia sostituzione Catania: dentro Provenzano e Biondi per Izco e Russini.
66’ – PAREGGIO FOGGIA! Punizione di Petermann respinta male da Sala, sulla ribattuta si fionda Gallo che infila in rete!
68’ – Ammonito Ceccarelli.
69’ – Contatto dubbio su Ferrante, per l’arbitro è tutto regolare.
72’ – Sesto angolo Foggia: nulla di fatto per i rossoneri.

Gallo insacca ed esulta

75’ – Settimo angolo Foggia: cross di Curcio troppo su Sala, che blocca senza patemi.
79’ – Doppia sostituzione Foggia: dentro Rizzo Pinna e Ballarini per Tuzzo e Garofalo.
81’ – Occasione Catania! Cross di Provenzano e tiro di Rosaia respinto di puro istinto da Alastra.
82’ – Doppia sostituzione Catania: dentro Albertini e Cataldi per Ceccarelli e Maldonado.
85’ – Ammonito Curcio che salterà la trasferta di Campobasso a causa della squalifica che scaturisce da questo cartellino.
86’ – Erroraccio di Sipos che fallisce una ghiottissima occasione dal limite dell’area piccola a tu per tu con Alastra.
87’ – Tiro di Rizzo Pinna respinto da Ropolo, l’azione prosegue con il tentativo di Petermann impreciso.
90’ – Ammonito Garattoni, per un fallo di reazione.
90’+1 – Ultima sostituzione Catania: fuori Sipos, dentro Russo.
90’+3 – RIGORE FOGGIA! Fallo di Ercolani su Ferrante.
90’+4 – VANTAGGIO FOGGIA! Ferrante calcia scivolando ma batte comunque sala!
90’+5 – Triplice fischio al Massimino! Il Foggia rimonta e batte il Catania per 2-1: al vantaggio di Russini, rispondono nella ripresa Gallo e Ferrante!

Ferrante scivola ma batte comunque Russo segnando il gol del 2-1

Catania – Foggia 1-2
16’ Russini (Cat), 66’ Gallo (Fog), 90’+4 rig. Ferrante (Fog)

Catania (4-3-3): Sala; Calapai, Ercolani, Monteagudo, Ropolo; Izco (64’ Provenzano), Maldonado (82’ Cataldi), Rosaia; Ceccarelli (82’ Albertini), Sipos (90’+1 Russo), Russini (65’ Biondi)
A disp.: Stancampiano, Borriello, Pino, Panarello, Bianco, Tropea
All.: Baldini
Foggia (4-3-3): Alastra; Garattoni, Sciacca, Di Pasquale, Martino; Garofalo (79’ Ballarini), Petermann, Maselli (46’ Gallo); Tuzzo (79’ Rizzo Pinna), Merkaj (46’ Ferrante), Curcio
A disp.: Volpe, Girasole, Di Jenno
All.: Zeman

Arbitro: Giaccaglia di Jesi
1′ Assistente: Piedipalumbo di Torre Annunziata
2′ Assistente: Lisi di Firenze
Quarto Ufficiale: Ubaldi di Roma 1

Ammoniti: 31’ Petermann (Fog), 32’ Garofalo (Fog), 45’ Maldonado (Cat), 68’ Ceccarelli (Cat), 85’ Curcio (Fog)
Espulsi: /