Catania – Juve Stabia 3-1: partono bene gli etnei

0
21 views

Al Massimino in scena la prima giornata di Lega Pro Girone C, con gli uomini di Fontana impegnati nella difficile trasferta di Catania.
I padroni di casa fanno la partita e Calil fa subito capire di essere in giornata quando al 16′ impegna Russo con un tiro da lontano, il portiere si rifugia in calcio d�angolo. Tre minuti dopo per�, a passare sono gli ospiti: cross di Marotta, difesa del Catania ferma a guardare, sponda di Del Sante per Lisi che a due passi dalla porta pu� appoggiare facilmente in rete. La partita si infiamma, la Juve Stabia prova a pungere approfittando delle continue disattenzioni della difesa siciliana, padroni di casa che si affidano soprattutto all�estro di Calil come al 25′ quando sugli sviluppi di un calcio d�angolo, difende bene la palla in piena area di rigore, ma scivola nel momento del tiro, calciando debolmente tra le braccia di Russo. L�appuntamento con il gol � solo rimandatato al 36′ quando Nava lancia Calil sul filo del fuorigioco, l�attaccante vede Russo in uscita e lo scavalca con un pregevole pallonetto che sancisce l�1-1 con il quale termina la prima frazione di gara.
Nella ripresa il copione non cambia, il Catania conduce il gioco, ma la Juve Stabia chiude gli spazi. C�� bisogno cos� di un�invenzione e questa arriva al 7′ con una bell�azione partita dai piedi di Silva che lancia Russotto, bravo a resistere al tentativo di recupero del difensore e a mettere una palla tesa in mezzo: prima ci prova Calil, tiro murato, poi Paolucci che non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Ancora Catania pericoloso al 14′, ma il tiro di Djordjevic � troppo alto. Al 34′ buona chance per la Juve Stabia, ma spreca tutto Sandomenico che non riesce a impattare bene la palla. La Juve Stabia ci crede e prova a portare l�assedio all�area del Catania nei minuti finali, ma i padroni di casa fanno buona guardia. Sale la tensione e a farne le spese al 42′ � Salvi che viene mandato anzitempo negli spogliatoi dal direttore di gara. E sul finire arriva anche il 3-1 del Catania firmato da De Cecco che a tu per tu con Russo, lo salta e appoggia in rete a porta vuota.

CATANIA ヨ JUVE STABIA 3-1

CATANIA Pisseri, Nava, Gil, Bastrini, Djordjevic, Da Silva, Scoppa, Biagianti (35メst Piscitella), Russotto (42メst Di Cecco), Paolucci (27メst Fornito), Calil. A disp. Matosevic, Parisi, Bergamelli, Mbodj, Anastasi, Di Grazia, Di Stefano, Barisic. All. Rigoli.

JUVE STABIA Russo, Cancellotti, Morero, Amenta, Liotti, Mastalli (30メst Ripa), Salvi, Zibert, Lisi (18メst Sandomenico), Del Sante, Marotta (37メst Rosafio). A disp. Bacci, Mascolo, Atanasov, Petricciuolo, Esposito, Sandomenico, Izzillo, Strianese. All. Fontana.

RETI: 19′ Lisi, 36′ Calil, 52′ Paolucci, 90′ + 5 De Cecco

AMMONITI: Liotti, Morero, Paolucci, Amenta. ESPULSO: Salvi al 87′ per gioco falloso

fonte: tuttocalciocampano.it