Coccimiglio: “Sono soddisfatto. Devo decidere fra due tecnici”

0
20 views

“La formazione che ho mandato in campo mi ha dato una forte mano, sono davvero soddisfatto”. Esordisce così ´mister-patron´ Coccimiglio, subito dopo la vittoria interna con la Reggiana: “Era un momento delicato, l´allenatore ci ha lasciato a ridosso di una partita importante e questa è stata una cosa un pò antipatica -commenta l´imprenditore toscano- In ogni modo lo stimolo d´incontrare la terza della classe ha contribuito in tutti noi a dare il massimo portando a casa la vittoria”. Per ciò che riguarda il nuovo allenatore Coccimiglio, invece, fa sapere che in ballotaggio sono rimasti due tecnici mentre per il direttore sportivo i tempi si potrebbero un pò allungare: “Dopo le dimissioni di Giannini le esigenze sono cambiate -dice l´ex proprietario del Montevarchi- Ora è più importante scegliere un mister, cosa che sceglierò personalmente io dopo un´attenta analisi con i miei collaboratori Mugnai e Caruso. Castagnini? Gode di mia grande fiducia ma devo esser davvero convinto che sia adatto alla piazza di Foggia. Attualmente mi serve più un aziendalista che un ds”. L´amministratore delegato rossonero commenta anche le posizioni di Catalano e Oliveira, che pare abbiano rifiutato di scendere quest´oggi in campo: “Devo esser sincero, Catalano non ha digerito il comportamento di Giannini e forse non ha più lo spirito per rimanere a Foggia -dice Coccimiglio- Oliveira ha pochi allenamenti e quindi non molta forza nelle gambe. Può darsi che ritrovi anche gli stimoli per riprendere con noi, posso dirvi che Lulù non vuole uscire perdente da questa esperienza”.