Cuoghi a Calciofoggia.it:”Non mi sento a rischio, anche il mio Messina ebbe un calo”

0
17 views

Dopo l´amichevole contro la Berretti il tecnico cuoghi analizza le nuove scelte tattiche:”Ho provato la difesa a tre perchè intendo utilizzarla anche sabato, ma non so se ci saranno tre punte o due”. Con ogni probabilità il tecnico potrebbe optare per un 3-5-2 con l´esclusione di Dall´Acqua, anche se prima dei numeri e dei moduli, il tecnico cuoghi preferisce analizzare l´atteggiamento della propria squadra:”Se prima eravamo attenti alla fase di non possesso ora non c´è la stessa dedizione. Conosco una sola medicina per uscire da questa situazione:lavorare!”. Qualcuno chiede al tecnico se dopo le ultime tre gare si sente a rischio esonero, ma lui risponde serafico:”Anche a Messina, l´anno della promozione in C1, ci fu un calo e quindi mi preoccupo relativamente. Non mi sento a rischio, anzi, sono serenissimo. Sono stato criticato quando ero primo in classifica figuriamoci da terzo. E´ chiaro che abbiamo subito un calo, in questo periodo qualcuno ha reso di più mentre altri hanno reso di meno, ma la panchina lunga ed i rincalzi sono importanti proprio per questo”. L´attenzione adesso si sposta tutta sulla gara di sabato che il tecnico emiliano analizza cos´:”Il Ravenna ha nella circolazione di palla il suo punto forte e se li lasciamo giocare ci possono creare grossi pericoli. Giocheremo senza pubblico e questo sarà per noi un grosso svantaggio in quanto i tifosi sono stati sempre la nostra arma in più”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui