Cuoghi: “Ferrante? O me o lui”

0
22 views

Un sogno che si è rivelato una chimera. Marco Ferrante non vestirà la maglia rossonera. A confermarlo è stato mister Cuoghi: “Finchè io sarò l´allenatore del Foggia, Ferrante non verrà mai. Il motivo? Ci litigai quando eravamo compagni di squadra a Parma”.
Chiusa una porta, se ne apre un´altra. Per un Ferrante che va, ecco un Coralli che viene: “Non ho mai avuto il piacere di allenarlo, ma so che Coralli è un ottimo calciatore. Sa far salire la squadra palla al piede e si inserisce bene negli spazi. Può fare al caso nostro”. Il centravanti toscano, nei giorni scorsi, ha affermato di essere pronto a giocare nel Foggia. Cuoghi apprende la notizia con soddisfazione: “Mi fa piacere. Spero che arrivi qualcuno entro lunedì-martedì, in modo che sia possibile schierarlo già nella prossima gara (a Cava de´ Tirreni il 14, ndr)”.
A sei mesi dal ritiro estivo, il Foggia torna alla difesa a tre: “E´ un assetto che stiamo provando spesso e molto probabilmente sarà quello che proporremo fin da subito. Pagliarulo si sta ben comportando, ma se ci sarà l´occasione di rinforzare il reparto con l´innesto di un altro centrale ben venga”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui