Del Core chiede scusa alla squadra

0
21 views

“Ho commesso una grossa ingenuità, ma non sono mica scemo. Solo che quando ho festeggiato il gol sotto la curva non mi ero per nulla ricordato di esser già stato ammonito. Me ne sono reso conto quando al giallo l´arbitro ha fatto seguire il rosso. Chiedo scusa alla squadra”.

Così Umberto Del Core, al Corriere dello Sport, ritorna sull´espulsione rimediata dopo il gol di domenica scorsa col Verona, e fa il mea culpa per l´ingenuità che gli costerà la squalifica nella prossima trasferta di Cava.