EMANUELE CICERELLI

0
56 views

scritto da Piero Colangelo
Match Analyst SICS
Osservatore Scout R.O.I.

Data di nascita: 12 agosto 1994
Altezza: 178 cm. circa
Peso: 70 Kg. circa
Ruolo: esterno dメattacco, di centrocampo, trequartista.
Piede predominante: destro
Societ�: di propriet� della Salernitana; prestito con diritto di opzione e contro opzione.

Questメanno, ad arricchire la colonia foggiana si sono aggiunti ad Agnelli Galano e Cicerelli.
Cicerelli, come spesso � avvenuto per tanti suoi compagni, ha patito pesantemente il salto di categoria. Poco spazio ha ottenuto con Bollini nella Salernitana nella prima parte del campionato mentre Colantuono lo ha successivamente indicato nella rosa dei partenti al mercato di Gennaio. Anche il suo trasferimento al Pordenone non � stato tra i pi� positivi, avendo giocato soltanto due partite da titolare.
Messosi in luce nella Paganese come calciatore ecclettico e di buon talento, Cicereli � in grado di giocare sia come esterno alto che come esterno di centrocampo nei sistemi di gioco che prevedono un centrocampo sia a 4 che a 5, ma � stato utilizzato da Grassadonia anche come sottopunta nel sistema di gioco 1-3-4-2-1.
Sar� compito del mister recuperare il calciatore non solo dal un punto di vista atletico ma soprattutto da quello mentale facendo in modo che ritrovi la fiducia nei propri mezzi. La scelta della piazza di Foggia, appare quella pi� azzeccata, potendo il calciatore confidare per il suo rilancio nell�allenatore che pi� di tutti lo ha plasmato e fatto emergere le sue qualit�.
Sotto l�aspetto fisico Cicerelli � un calciatore normolineo tendente al longilineo, di statura media. Dotato di un fisico pi� vicino a quello di mezzofondista che scattista. Il calciatore dispone di masse muscolari, con presenza di fibre rosse in elevata percentuale, non particolarmente sviluppate sia per quanto riguarda sia il tronco che gli arti inferiori.
La sua morfologia gli ha permesso di sviluppare una capacit� aerobica elevata ed una corsa elegante con una falcata moderatamente ampia ed appoggi discretamente potenti. Tutto ci� fa di Cicerelli un calciatore in grado di coprire una zona abbastanza ampia di campo e di raggiungere una discreta velocit� di corsa su distanze lunghe.
Per quanto il riguarda il controllo della palla, il calciatore utilizza in modo quasi esclusivo il piede destro.
Durante la guida della sfera, questa rimane sempre molto vicina al piede e ci� gli permette di eludere la marcatura dell�avversario. In possesso anche di un buon dribbling e di destrezza fine.
Il calciatore tende maggiormente a portare la palla piuttosto che trasmetterla di prima intenzione. Per tale ragione si dimostra pi� proficuo un suo impiego sulla fascia che tra le linee.
Eメ dotato di un tiro secco e preciso dalla media distanza.
Per quanto riguarda la fase di non possesso, Cicerelli non mostra grande forza nei contrasti e particolare abilit� nel rubare la sfera all�avversario.
Grazie alle sue doti aerobiche si fa trovare sempre pronto, in ogni zona del campo, allメazione di ripartenza.