Foggia bloccato sullo 0-0 dal Trento

0
49 views

Il Foggia saluta il Trentino-Alto Adige pareggiando 0-0 nel match contro il Trento. I rossoneri, complici anche i pesanti carichi di lavoro di questo ritiro, non riescono a sbloccare la partita contro la formazione avversaria che disputer� il prossimo campionato di Serie D.

Primo tempo tutt´altro che scoppiettante con il Foggia che si vede annullare un gol al 13� a causa della posizione di offside di Nicastro sulla verticalizzazione di Tonucci, mentre al 19� Barosi � attento e chiude in presa bassa sui piedi di Gori. Prima del termine della frazione doppia occasione per il Trento: Bardelloni calcia di poco alto al 43� e Bizzarri, appena prima del duplice fischio, devia in corner il diagonale da fuori area di Paoli.

Nella ripresa, dopo il tiro di Kragl al 46� sul fondo, Nicastro cerca il gol in rovesciata colpendo per� debolmente e regalando di fatto il pallone a Barosi.
Per una nuova azione pericolosa si deve attendere il 63ᄡ, quando il tiro-cross di Kragl, dopo uno scambio rapido con Deli, termina di poco sul fondo.
Il Trento si rende poi pericoloso prima al 65ᄡ, quando Bosio manda alto sulla traversa con lᄡesterno destro, e poi al 67, con il colpo di testa in tuffo di Romagna terminato sul fondo.
A cavallo del 90ᄡ, Gori prima saggia in due occasioni i riflessi di Russo, che prima blocca un diagonale sul primo palo e poi devia in angolo un tiro dalla distanza del giovane in prestito dalla Fiorentina.