Foggia-Cerignola 2-3 (Risultato finale)

0
1.233 views
Foggia e Cerignola si sfidano nel match valevole per la 14^ giornata del campionato di Serie C girone C

14^ giornata del campionato di Serie C girone C, sul manto erboso dello stadio “Pino Zaccheria”, il Foggia ospita il Cerignola.

I rossoneri non conoscono sconfitta da otto partite – comprendendo la Coppa Italia di Serie C – ed occupano la 7^ posizione della classifica (in coabitazione con Monopoli e Latina) a quota 18 punti; i gialloblu hanno invece finora raccolto solamente un punto in meno e si trovano al 10° posto della graduatoria, grazie ad un percorso di 4 successi, 5 pareggi e 4 sconfitte, condito da 14 reti realizzate e 15 incassate.

Dirette dal Sig. Gabriele Scatena della sezione AIA di Avezzano, ecco le formazioni che scenderanno in campo:

Foggia: Nobile, Garattoni, Rizzo, Malomo, Di Pasquale, Peralta, Petermann, Frigerio, Di Noia, Costa, Vuthaj
All.: Gallo
Cerignola: Saracco, Russo, Campomaggio, Allegrini, Malcore, D’Andrea, Achik, Sainz-Maza, Tascone, Blondett, Langella
All.: Pazienza

Foggia – Cerignola 1° tempo

1’ – Comincia Foggia-Cerignola!
7’ – Punizione per il Foggia dalla trequarti destra: Costa calcia basso e teso ma la difesa ospite allontana la minaccia.
10’ – Primo angolo Foggia: Costa pesca Frigerio sul secondo palo ma l’incornata del centrocampista rossonero è imprecisa.
11’ – Buona azione personale di Achik che scocca un rasoterra dai 25 metri che termina di poco oltre il palo alla destra di Nobile.
13’ – Gran recupero di Garattoni, sul passaggio Di Noia fa da velo ed il pallone giunge a Costa sul cui cross basso Vuthaj fallisce la deviazione vincente in spaccata, depositando il pallone sul fondo.

18’ – VANTAGGIO FOGGIA! 1-0! Secondo angolo Foggia: Costa calcia direttamente verso la porta e batte Saracco!
20’ – Ghiotta occasione per Frigerio che fallisce il tiro dal centro area su un interessante cross basso dalla sinistra.
23’ – Ammonito Petermann.
28’ – Primo angolo Cerignola: Achik trova solo la deviazione a spazzare via della difesa rossonera.

31’ – Ammonito Sainz-Maza.
31’ – Malcore cerca la via del gol dai 25 metri ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
36’ – Punizione di Achik e colpo di testa di Allegrini che termina di molto sul fondo.
42’ – Secondo angolo Cerignola: Di Noia allontana la battuta. Sugli sviluppi, contatto tra Petermann e Sainz-Maza molto dubbio, per un colpo proibito dello spagnolo ex Foggia, non visto da arbitro e assistente.
45’ – Punizione di Sainz-Maza deviata dalla barriera che termina debolmente tra le braccia di Nobile.
45’ – Termina 1-0 il primo tempo di Foggia-Cerignola: decide finora il gol di Costa, direttamente da calcio d’angolo.

Foggia – Cerignola 2° tempo

46’ – Ricomincia Foggia-Cerignola!
47’ – Terzo angolo Cerignola: rimpallo in area su cui nasce il quarto angolo.
47’ – Quarto angolo Cerignola: la battuta di Tascone termina direttamente sul fondo.
49’ – Quinto angolo Cerignola: il Foggia riprende il possesso del pallone senza patemi.
52’ – RADDOPPIO FOGGIA! 2-0! Triangolazione tra Grattoni e Peralta con il numero 10 che calcia a giro e non lascia scampo a Saracco.
55’ – Annullatto un gol al Cerignola per fuorigioco correttamente segnalato.
58’ – GOL CERIGNOLA. 2-1. Buona trama degli ospiti con Malcore che serve di tacco l’accorrente Russo che si fa prima murare da Nobile ma poi insacca sul tap-in.
59’ – Sostituzione Cerignola: dentro D’Ausilio per Tascone.

61’ – Sesto angolo Cerignola: Vuthaj allontana la minaccia, prima che il pallone torni nuovamente tra i piedi di Achik il cui tiro a giro viene controllato da Nobile.
63’ – Ammonito Garattoni.
64’ – Sostituzione Cerignola: dentro Negli per D’Andrea.
66’ – Doppia sostituzione Foggia: Leo e Tonin rimpiazzano Garattoni e Peralta.
68’ – Il Foggia fallisce un tre contro due in fase offensiva e rischia tanto su una ripartenza sulla quale Neglia viene fermato al momento del tiro da Malomo.
71’ – Ammonito Campomaggio.
71’ – Sostituzione Foggia: Odjer prende il posto di Petermann.
74’ – PAREGGIO CERIGNOLA. 2-2. Cross dalla sinistra di Sainz-Maza, Nobile esce male e Malcore insacca nella porta praticamente vuota.

77’ – Doppia sostituzione Foggia: Schenetti e Nicolao sostituiscono Frigerio e Malomo.
78’ – Tiro di Sainz-Maza controllato da Nobile.
81’ – VANTAGGIO CERIGNOLA. 2-3. Neglia riceve a centro area un lob, controlla di petto e fredda Nobile infilandogli il pallone sotto le gambe.
83’ – Tiro di Costa dalla distanza che termina di poco sul fondo.
85’ – Tripla sostituzione Cerignola: Bianco, Botta e Giofré sostiuiscono Langella, Achik e Sainz-Maza.
90’ – 6 minuti di recupero.
90’+3 – Terzo angolo Foggia: nulla di fatto per i rossoneri.
90’+6 – Occasionissima Foggia! Quarto angolo rossonero: il pallone battuto da Costa va prima sulla testa di Leo e poi di Nicolao, senza che vada però verso la porta, ma terminando sul fondo.
90’+8 – Quinto angolo Foggia: Costa batte e pesca Nobile, salito disperatamente in attacco, a centro area, ma la zuccata del portiere rossonero viene inchiodata da Saracco.
90’+8 – Triplice fischio allo “Zaccheria”, con il Cerignola che ha la meglio per 3-2 sul Foggia: dopo il doppio vantaggio rossonero di Costa e Peralta, i gialloblu ribaltano il match grazie a Russo, Malcore e Neglia.

Tabellino
Foggia – Cerignola 2-3
18’ Costa (Fog), 52’ Peralta (Fog), 58’ Russo (Cer), 74’ Malcore (Cer), 81’ Neglia (Cer)

Foggia (3-5-2): Nobile; Malomo (78’ Nicolao), Di Pasquale, Rizzo; Garattoni (66’ Leo), Frigerio (77’ Schenetti), Petermann (71’ Odjer), Di Noia, Costa; Peralta (66’ Tonin), Vuthaj
A disp.: Illuzzi, Dalmasso, Chierico, Ogunseye, Sciacca, Peschetola, Iacoponi
All.: Gallo
Cerignola (3-5-2): Saracco; Campomaggio, Allegrini, Blondett; Achik (85’ Botta), Langella (85’ Bianco), Tascone (59’ D’Ausilio), Sainz-Maza (86’ Giofré), Russo; D’Andrea (64’ Neglia), Malcore
A disp.: Fares, Trezza, Olivera, Inguscio, Farucci, Basile, Vitali, Signorile
All.: Pazienza

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano
Assistente 1: Federico Votta di Moliterno
Assistente 2: Giovanni Dell’Orco di Policoro
Quarto Ufficiale: Domenico Leone di Barletta

Ammoniti: 23’ Petermann (Fog), 31’ Sainz-Maza (Cer), 63’ Garattoni (Fog), 71’ Campomaggio (Cer)
Espulsi: /