Foggia, l’ad Chighine: “Con Zeman grande entusiasmo, c’è voglia di far bene”

0
303 views
Edoardo Chighine, AD del Calcio Foggia 1920, con Maria Assunta Pintus, presidente rossonero

Foggia al lavoro, tra campo e mercato. Con l’entusiasmo della piazza per il ritorno di Zeman. E tanta voglia di fare. “Manca ancora qualche innesto, ma il grosso è già stato fatto. Confidiamo nel lavoro di Pavone e Belviso, due persone di esperienza a cui ci siamo affidati per la costruzione della squadra. Stiamo lavorando a trecentosessanta gradi per partire al meglio in vista della prossima stagione”, spiega a TuttoMercatoWeb l’amministratore delegato del club, Edoardo Chighine.

E lei, manterrà il ruolo di amministratore delegato con l’arrivo di Canonico?
“Siamo felici che sia arrivato un imprenditore serio e capace come Canonico, è un visionario e la sua esperienza e il suo essere ambizioso saranno un valore aggiunto per la piazza. Per il momento sono ancora l’amministratore delegato. Tutti noi a prescindere dal ruolo stiamo lavorando per iniziare nel migliore dei modi la stagione. Ciò che si deciderà dopo riguarda gli aspetti societari. Intanto pensiamo a fare bene”.

Che aria tira con il ritorno di Zeman?
“Ha riportato un entusiasmo che a Foggia mancava da diversi anni. Le aspettative sono alte, è un vincente che insegna calcio da tantissimi anni. Ci sono tutti i presupposti per fare bene, il mister non sembra avere pressione, bensì tanta voglia di fare”.

Dal colpo Alastra tra i pali a Merola passando per Petermann e tanti altri. Un bilancio sul mercato?
“Sono tutti calciatori che rispecchiano le caratteristiche richieste dal mister. Non sono nomi conosciuti ma onoreranno la causa”.

fonte: tuttomercatoweb.com