FOGGIA – TERAMO 1 – 0

0
37 views

Il secondo tempo comincia con gli stessi undici del primo. Subito brivido per il Foggia con Andreulli che serve al limite Amodeo. Stop del centravanti che manda fuori tempo Pagliarulo e tiro, ma la palla viene parata facilmente da Castelli. Al 17´ il Foggia sostituisce Posillipo e Giordano con Zaccanti e Mastronunzio. Il Foggia passa ad un 3-4-3. Un minuto dopo il numero 6 Andreulli viene espulso per doppia ammonizione. Ancora un minuto ed il Foggia è in vantaggio. Cross dalla sinistra di Ingrosso, salta Panarelli che di testa indirizza la palla nell´angolo basso alla sinistra di Scarabattola. Il Foggia continua ad attaccare e al 24´ Chiaretti gira debolmente di testa un pallone svirgolato malamente da Mounard. Il portiere para senza problemi. Un giro di lancette e Mounard mette al centro dalla sinistra un invitante pallone per Quinto ma la palla termina alta. Al 33´esce Mastronunzio per infortunio, entra Salgado. A cinque minuti dalla fine viene ammonito Shala per un fallo a centrocampo su Pokleka. Poi nulla più. Il Foggia vince l´andata dei quarti, sperando non sia una vittoria di Pirro, visto l´infortunio a Mastronunzio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui