Garofalo non basta, allo Zac passa l’Andria. Foggia fuori dalla Coppa.

0
217 views
Ferrante in azione (Foto: Antonello Forcelli)

A nulla è servita la doppietta di un Vincenzo Garofalo in grande spolvero. Complice un rigore sbagliato da Curcio, che fatica ancora terribilmente ad assimilare i meccanismi tattici imposti dal boemo, la Fidelis Andria supera per tre reti a due i rossoneri allo Zaccheria con il gol di Bubas e la doppietta dell’ex Di Piazza. Foggia che saluta dunque la Coppa Italia.

“La squadra ha cercato di giocare, ha pressato tanto, ma non siamo stati fortunati. In più ci ha penalizzato qualche errore nell’arbitraggio – così Zeman ha difeso la prestazione dei suoi al termine della gara – Sicuramente abbiamo sbagliato alcune scelte, occorreva più convinzione”.

Sulla contestazione finale dei tifosi ha poi dichiarato: “E’ giusto che loro pretendano dei buoni risultati, ma a questa squadra non si può certo rimproverare la mancanza d’impegno”.