I tifosi: “Chiamatelo Sporting Club Foggia”

0
21 views

Riceviamo e pubblichiamo una mail giunta alla nostra
redazione a firma del tifoso Giancarlo Pugliese. Lui, come
tanti altri, auspica la ripartenza dala denominazione Sporting
Club Foggia, con il logo che caratterizz� i primi anni di calcio
dauno.

Gentilissimi,
fra tutti i siti che si occupano delle vicende calcistiche foggiane
riconosco con piacere e convinzione che calciofoggia.it sia
senza ombra di dubbio e ormai da diversi anni il pi� serio e
preciso, il meno incline alle isterie o ai facili entusiasmi, in
una parola il principale punto di riferimento per tifosi e
appassionati.

Vorrei perci� che vi facciate in questo momento buio garanti e
sostenitori di una proposta da perorare, ora che la continuit�
col Foggia “storico” (non intaccata neppure dai due precedenti
fallimenti del 1984 e del 2004) si � spezzata definitivamente.
Dato che dovr� nascere un nuovo club che avr� perso per
sempre ogni riferimento storico, fuorch� il nome e l
�appartenenza, col vecchio Foggia che (ormai) fu, �
importante che si cerchi almeno nel nome e nella simbologia
di recuperare le radici del passato e cercare di riannodarle,
evitando la nascita di club dai nomi astrusi e privi di legami d
ᄡappartenenza al nostro passato e rappresentati da stemmi
rifatti ex-novo che spesso lasciano lᄡamaro in bocca ai
“vecchi” tifosi.

Io propongo perci�, e vi chiedo di farvene sostenitori, che
CHIUNQUE (a cominciare dal “garante” di questa operazione,
ovvero il sindaco Mongelli) voglia raccogliere la pesante
eredit� del vecchio Foggia rifondando un nuovo club debba
adottare come denominazione quello che fu il primo nome del
Foggia allᄡatto della sua nascita, nel 1920, dalla fusione di
pi� societ� preesistenti.
Tale nome fu “Sporting Club Foggia” (S.C. Foggia). Questo
club appena nato aveva gi� uno stemma, bellissimo, di una
bellezza antica mai pi� raggiunta in seguito: uno scudo di
forma triangolare arrotondata, a righe verticali rossonere con
in cima fascia bianca recante la denominazione S.C. FOGGIA e
allᄡinterno, appena sotto di questa, un altro triangolino
stilizzato appoggiato sul lato destro di sfondo bianco
riportante le tre fiammelle (in rosso) sullᄡacqua (in blu).
In altre parole, lo stemma riproposto sulla maglia del
novantennale, con la sola eccezione della scritta (cᄡera U.S.
anzich� l�acronimo storico S.C.) e dei caratteri della stessa (io
adotterei esattamente quelli storici), nonch� l�assenza del
colore blu (al suo posto un orribile bianco) a designare l
ᄡacqua al disotto delle tre fiammelle

Si veda qui la foto di Renato Sarti negli anni ᄡ20 con divisa da
portiere e stemma (notare lᄡacronimo “S.C. Foggia”) sul
petto. In quest�ora buia, ben sapendo che nulla ci restituir� il
Foggia che fu a parte la nostra rinnovata passione, si deve
ripartire NECESSARIAMENTE dalle radici.
L�U.S. Foggia non c�� pi� (fallita due volte nel 1984 e, dopo
la ripresa della denominazione ad opera di Coccimiglio nel
2004, anche in questo 2012). Foggia Calcio neppure (fallito
nel 2004). Si riparta dal primo di tutti i tempi. Lo Sporting
Club.

Giancarlo Pugliese