Il doppio ex Fratena: “Mi auguro si salvino entrambe”

0
126 views

Foggia-Salernitana sar� sfida dal sapore particolare per Fabio Fratena. L�ex attaccante ha vestito infatti entrambe le maglie, quella rossonera dall� �86 al �90 e quella granata dal �90 al �93; nel �94 il ritiro per iniziare la carriera di allenatore. Ai microfoni di Radio Alfa ha parlato della sue esperienze a Foggia e Salerno: �Giocare in queste due piazze caldissime � stato importantissimo. Due societ� davvero importanti, bellissimo indossare queste maglie�. Un giudizio poi sul campionato granata: �Il campionato cadetto � imprevedibile. Penso che la Salernitana possa salvarsi, il Foggia ha difficolt� maggiori, aggiungendoci poi la penalizzazione. Mi auguro si salvino entrambe�. Da ex compagno di squadra il suo pensiero sull�operato di Angelo Gregucci: �Ho giocato sia con Grassadonia che Gregucci. Angelo l�ho conosciuto all�Alessandria, � lo stesso di ora. Una persona squisita e a modo�. Sul momento difficile Fratena ammonisce i tifosi: �In questi momenti serve fare quadrato intorno a squadra ed allenatore per raggiungere l�obiettivo. Prendere decisioni affrettate non � il caso, potrebbero poi esserci conseguenze negative, serve tranquillit�. Societ� e allenatore sanno cosa fare�. Un pensiero anche sul campionato dei satanelli: �Il cammino del Foggia � stato condizionato dalla penalizzazione, senza l�approccio mentale sarebbe stato diverso, oltre ovviamente la classifica. Cos� ogni partita � un�ultima spiaggia e i giocatori non sono tranquilli�. Chiosa finale con parole d�amore per i colori granata: �La Salernitana mi � rimasta nel cuore. Il tifo, l�appartenenza, la piazza sono un�altra cosa. Solo chi ha indossato questa maglia pesante sa cosa vuol dire giocare a Salerno�.

Fonte: salernitananews.it