Il Foggia a Porta, via al mercato

0
20 views

Antonio Porta, gi� capo degli osservatori nello staff tecnico della scorsa stagione, � il nuovo allenatore del Foggia. Quasi certamente Porta sar� affiancato da Fabio Pecchia che, se decider� di appendere le scarpe al chiodo, far� domanda per il supercorso di Coverciano sbloccando la propria posizione per la panchina. Ma questo � il futuro. Per il momento la panchina � affidata ad Antonio Porta, nativo di Procida, esperienze di allenatore con il Giugliano e il Potenza, tutte nella ex C2, ma poca cosa rispetto alle categorie giovanili: uno scudetto allievi nazionali a Nola, tanti anni di settore giovanile presso il Napoli ed una Coppa Italia Primavera con i partenopei.
Alla sua capacit� di relazionarsi con i giovani far� affidamento l�US Foggia che nelle prossime settimane reintegrer� Fabio Pecchia nei propri quadri tecnici per la gestione della squadra.
Tra le novit� emerse dal consiglio d�amministrazione, oltre alla presa d�atto delle dimissioni del presidente Tullio Capobianco, il mandato a Filippo Fusco, come consulente esterno, di seguire la campagna acquisti e vendite del Foggia, la decisione di allestire la campagna abbonamenti con una riduzione del 10% su tutti i settori, di accettare la proposta di Lega per lo sponsor tecnico e di scegliere Citt� delle Pieve, in Umbria, per la preparazione che inizier� il 15 luglio fino all�esordio nella Tim cup.
In attesa i conoscere i risultati del mandato esplorativo del sindaco Gianni Mongelli (nuovi soci ed uno sponsor) il Foggia punta ad allestire una squadra di under 23 con qualche pezzo di esperienza. Si vedr� alla fine. Nel frattempo, dopo aver ceduto Lisuzzo al Novara ed Esposito al Sorrento, anche Pezzella ha definitivamente chiuso con il Foggia trasferendosi alla Juve Stabia.
Restano in piedi alcune trattative importanti, che potrebbero assicurare alla societ� entrate significative: da quella di Troianiello (il Foggia vanta comunque un�opzione) a quella di Pedrelli (richiesto dal Livorno, dal Gallipoli e dal Benevento), da quella di Germinale (piace al Crotone e all�Albinoleffe) a Salgado (� nel mirino del Grosseto allenato dall�ex foggiano Gustinetti). Al momento i giocatori del Foggia sono i seguenti: i portieri Zappino, Milan e Liccardi; i difensori Burzigotti, Zanetti, Scuderi, Pedrelli e Posillipo; i centrocampisti Mancino, Colomba, Colombaretti, Agostinone, Trezzi, D�Amico; gli attaccanti Germinale, Di Roberto, Mattioli e Salgado.
Fonte: La Gazzetta Del Mezzogiorno