Il Foggia cade allo Zac: il Palermo si impone 1-2

0
58 views

Il Foggia subisce la prima sconfitta casalinga del suo campionato cedendo il passo per 1-2 al Palermo. A sbloccare la partita � Kragl al 37�, ma i rosanero la ribaltano con Salvi al 53� e Trajkovski al 62�.

Grassadonia sceglie il 3-5-1-1 con Bizzarri in porta; Tonucci, Camporese e Martinelli in difesa; mediana con Zambelli e Kragl esterni, Agnelli, Carraro e Deli centrali; sulla trequarti Chiaretti agisce a supporto di Mazzeo.
Tedino risponde con un 3-4-2-1, schierando Brignoli tra i pali; linea difensiva con Pirrello e Rajkovic ai lati di Bellusci; a centrocampo Salvi e Mazzotta si muovono sulle corsie esterne, con Haas e Jajalo al centro; alle spalle dellメunica punta Puscas, ci sono Trajkovski e Falletti.

Le prime due occasioni della partita sono di marca palermitana con Falletti che prima costringe Bizzarri allメintervento, con Martinelli che completa il disimpegno spazzando, e poi non inquadra lo specchio della porta a cavallo del 2メ minuto di gioco.
Al 9メ anche la mira di Zambelli risulta essere imprecisa, mentre al 14メ la punizione a rientrare verso la porta calciata da Kragl, deviata da Rajkovic, trova attento Brignoli, abile a deviare in angolo.
Dopo la conclusione alle stelle di Tonucci allo scoccare del quarto dメora e la zuccata alta di Puscas al 19メ, perso nellメoccasione al limite dellメarea piccola da Zambelli, anche Agnelli alza troppo la mira al 21メ.
Le due squadre si studiano poi fino al 37メ, momento in cui i モSatanelliヤ sbloccano il match: su calcio di punizione dai 30 metri Carraro e Agnelli toccano il pallone prima del potente mancino di Kragl che, sfruttando anche lメastuzia di Deli che si abbassa per lasciar passare il tiro, non lascia scampo a Brignoli.
Gli ospiti iniziano a reagire ma prima Falletti non centra lo specchio della porta al 39� e poi Camporese � provvidenziale nello smorzare il tiro di Trajkovski, autore di una buona azione personale, e renderlo docile per l�intervento di Bizzarri.

Nella ripresa il Palermo parte meglio e tenta di chiudere il Foggia nella propria trequarti, senza per� riuscire ad impensierire Bizzarri, fino al 53� quando, su una punizione poco lontano dal vertice sinistro dell�area di rigore, gli ospiti trovano il pareggio: la battuta di Treajkovski va ad infilarsi in maniera beffarda sul palo lontano dopo il tocco di Salvi.
Al 57メ Chiaretti colpisce debolmente di testa tra le braccia di Brignoli, ma sono ancora i rosanero a pigiare sullメacceleratore e a ribaltare il risultato al 62メ: Trajkovski punta Martinelli, giunge sulla trequarti e lascia partire un diagonale preciso e potente che non lascia scampo ad un Bizzarri inutilmente proteso in tuffo verso la sua destra.
Al 67メ Falletti ci prova con un bel tiro dalla distanza che si spegne non di molto fuori.
Grassadonia decide di inserire Gori per Chiaretti al 67� e due minuti Salvi cerca nuovamente la soluzione in porta da punizione defilata trovando per� questa volta la risposta con i pugni di Bizzarri.
Il mister del Foggia opta per Cicerelli al posto di Zambelli allo scoccare del 70� ed un minuto pi� tardi uno splendido tiro a giro indirizzato all�incrocio di Deli viene deviato in angolo da un intervento altrettanto bello di Brignoli in tuffo.
Al 78メ altro diagonale di Trajkovski parato questa volta da Bizzarri, mentre, sullメazione seguente, Puscas dopo aver rubato palla a Carraro, calcia in Curva Sud dal limite dellメarea.
Accade poco e nulla mentre i due mister operano i loro ultimi cambi, con Tedino che inserisce Murawski e Nestorovski rispettivamente per Falletti e Puscas, mentre Grassadonia mette in campo Gerbo al posto di Tonucci.
Allo scoccare del 90メ Murawski conclude a lato un azione prolungata, con il Foggia che nel corso dei 5 minuti di recupero tenta un forcing che porta solamente ad un tiro dalla distanza di Deli che si spegne sul fondo.

Il Foggia subisce la seconda sconfitta consecutiva dopo quella per 4-1 subita a Crotone e perde l�imbattibilit� interna.
Il Palermo conquista il primo successo del proprio campionato ed accorcia le distanze dalla capolista Cittadella, distante ora 4 lunghezze.

Tabellino

Foggia – Palermo 1-2
37メ Kragl (Fog), 53メ Salvi (Pal), 62メ Trajkovski (Pal)

Foggia (3-5-1-1): Bizzarri; Tonucci (87メ Gerbo), Camporese, Martinelli; Zambelli (70メ Cicerelli), Agnelli, Carraro, Deli, Kragl; Chiaretti (67メ Gori); Mazzeo
A disposizione: Sarri, Noppert, Ranieri, Loiacono, Cavallini, Rubin, Boldor, Arena, Ram←
Allenatore: Sig. Gianluca Grassadonia

Palermo (3-4-2-1): Brignoli; Pirrello, Bellusci, Rajkovic; Salvi, Haas, Jajalo, Mazzotta (76メ Aleesami); Falletti (79メ Murawski), Trajkovski; Puscas (88メ Nestorovski)
A disposizione: Pomini, Alastra, Accardi, Moreo, Embalo, Fiordilino Szyminski
Allenatore: Sig. Bruno Tedino

Arbitro: Sig. Livio Marinelli di Tivoli
1メ Assistente: Sig. Alessandro Cipressa di Lecce
2メ Assistente: Sig. Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore
Quarto Ufficiale: Sig. Francesco Fourneau di Roma 1

Ammoniti: 10メ Deli (Fog), 12メ Bellusci (Pal), 55メ Falletti (Pal), 68メ Tonucci (Fog), 85メ Murawski (Pal)
Espulsi: /

Foto: Antonello Forcelli