Il Foggia pareggia a Castellammare di Stabia: 0-0

0
39 views

E´ cominciata con un pareggio l´era D´Adderio. Il ´suo´ Foggia ha impattato 0-0 al Romeo Menti di Castellammare di Stabia, ottenendo un buon punto contro gli uomini di Capuano (in dieci uomini dal 37´pt per l´espulsione di Rinaldi, reo di aver colpito con un pugno Chiaretti).
Si è visto un Foggia senza infamia e senza lode che avrebbe potuto sfruttare meglio la superiorità numerica, riuscendo a giocare bene in difesa, male in attacco (poche palle gol create). La Juve Stabia, invece, si è mostrata grintosa, cercando la vittoria anche in dieci uomini.
CRONACA 2T:
Al 6´st Zanetti (raccolto un lancio di Princivalli) mette fuori da ottima posizione.
Al 10´st occasionissima per la Juve Stabia: Baclet entra in area, para incredibilmente Marruocco. Caputo recupera la sfera entra in area, viene forse a contatto con Zanetti e reclama un rigore.
Al 12´st Salgado entra in area e prova il tiro: nulla di fatto.
Al 16´st Baclet ci prova: la conclusione non ha esito positivo.
Al 19´st primo cambio della gara: il Foggia sostituisce Mounard con Da Dalt.
Al 23´st Princivalli spara alto (sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Salgado).
Al 29´st Marruocco è costretto agli straordinari per deviare in angolo.
Al 38´st Princivalli ci prova con un tiro ben calibrato che costringe Benassi a mettere in angolo.
Al 44´st la Juve Stabia sostituisce Baclet con La Fortezza.
Al 45´st occasione per il Foggia: Da Dalt si libera di un avversario entra in area e cerca Chiaretti che, in corsa, non riesce ad avventarsi in tempo sulla sfera.