Il Foggia pareggia al “Liberati”: 2-2 contro la Ternana

0
38 views

Il Foggia pareggia contro la Ternana per 2-2 recuperando per due volte lo svantaggio della squadra locale: alla rete di Montalto al 45� risponde Beretta al 49� mentre dopo il gol di Carretta al 64� � Mazzeo a pareggiare i conti.

De Canio schiera la sua squadra con un 3-4-1-2 che vede Sala in porta; Valjent e Signorini ai lati di Gasparetto in difesa; centrocampo a quattro con Defenti e Statella esterni, Signori e Paolucci mediani; Tremolada si muove sulla trequarti alle spalle di Montalto e Carretta.
Stroppa risponde con un 3-5-2 che vede Guarna tra i pali; difesa con Tonucci, Camporese e Calabresi; mediana con Greco in posizione di play, Agnelli ed Agazzi interni, Zambelli e Kragl sulle corsie esterne; in attacco la coppia � formata da Mazzeo e Beretta.

Dopo una prima fase di studio, Kragl saggia i riflessi di Sala al minuto 11 e 16, trovando in entrambe le occasioni attento il portiere locale che al 23ᄡ blocca anche il tiro al volo di Mazzeo dal limite dellᄡarea.
La Ternana si fa pericolosa prima al 37�, con la zuccata di Carretta su cross di Statella che termina a lato, e poi al 39� quando Carretta colpisce il palo con il mancino dopo essere stato lanciato in profondit� da Paolucci.
Un minuto pi� tardi l�ennesimo tiro di Kragl viene deviato in angolo dai pugni di Sala, che para poi anche il seguente colpo di testa di Camporese sugli sviluppi del seguente corner.
Al 42ᄡ Carretta cade in area di rigore ma viene ammonito per simulazione, mentre al 44ᄡ Mazzeo non riesce a trovare la deviazione vincente sul tiro-cross di Kragl.
Poco prima per� del duplice fischio arbitrale, la Ternana trova il vantaggio: lob di Tremolada verso Carretta, che salta con un colpo di testa Guarna ed appoggia per Montalto, appostato nell�area piccola, abile poi a spingere il pallone nella porta vacante.

Nella ripresa Carretta si fa murare da Camporese in calcio d�angolo al 47�, poi, due minuti pi� tardi, il Foggia pareggia: sul tocco morbido di Greco � Mazzeo a fare da sponda e servire Beretta che si libera di Signorini e Gasparetto gonfia la rete con un piattone destro angolato a fil di palo alla sinistra di un Sala vanamente proteso in tuffo.
La Ternana risponde prima con il tiro alto al 52� di Tremolada e poi trova il pareggio 10 giri di lancette dopo: Paolucci anticipa Agnelli e d� inizio ad una rapida ripartenza locale, la palla arriva a Tremolada che serve Carretta, il cui mancino batte Guarna.
Inizia la classica girandola dei cambi ma � ancora la squadra locale a rendersi pericoosa prima al 69� con la conclusione di Paolucci, sugli sviluppi di uno schema da calcio di punizione, che termina sul fondo, e poi al 73� con il tiro dalla distanza di Tremolada che viene neutralizzato da Guarna.
Stroppa per� all�82� riesce a trovare la mossa giusta, cambiando lo schieramento in campo della sua squadra inserendo Floriano al posto di Zambelli ed all�85� viene premiato: Signorini non riesce ad intercettare in scivolata il passaggio di Floriano per Mazzeo, il bomber controlla e scocca un mancino a giro che bacia il palo interno prima di terminare la sua corsa in rete.
Dopo il gol annullato giustamente per fuorigioco a Carretta allᄡ88ᄡ, non accade praticamente nulla nel corso dei 5 minuti di recupero (prolungati correttamente a 7 per i 2 minuti persi a causa di un infortunio a Greco), ed il match termina 2-2.

La Ternana vede interrompersi a due la striscia di vittorie consecutive.
Il Foggia ottiene il quarto risultato utile consecutivo, fermando anch´essa a due la serie di successi.

Tabellino

Ternana-Foggia 2-2
45ᄡ Montalto (Ter), 49ᄡ Beretta (Fog), 62ᄡ Carretta (Ter), 85ᄡ Mazzeo (Fog)

Ternana (3-4-1-2): Sala; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi, Signori (76ᄡ Varone), Paolucci, Statella; Tremolada (90ᄡ Ferretti); Montalto (67ᄡ Piovaccari), Carretta
A disposizione: Plizzari, Bleve, Angiulli, Finotto, Repossi, Rigione, Zanon, Bordin
Allenatore: Sig. Luigi De Canio

Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Calabresi; Zambelli (82ᄡ Floriano), Agnelli (64ᄡ Deli), Greco, Agazzi, Kragl; Mazzeo, Beretta (77ᄡ Nicastro)
A disposizione: Noppert, Figliomeni, Loiacono, Fedato, Martinelli, Rubin, Celli, Ram�, Scaglia
Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Arbitro: Sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta
1ᄡ Assistente: Sig. Michele Grossi di Frosinone
2ᄡ Assistente: Sig. Andrea Tardino di Milano
Quarto Uomo: Sig. Marco Acanfora di Castellammare di Stabia

Ammoniti: 42ᄡ Carretta (Ter), 64ᄡ Calabresi (Fog), 68ᄡ Camporese (Fog), 71ᄡ Tremolada (Ter), 79ᄡ Tonucci (Fog)
Espulsi: /

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui