Il Foggia su Chianese, Gallipoli e Ternana scatenate

0
27 views

A caccia del bomber giusto. Starà mordendosi le mani certamente il Perugia che, dopo aver deciso di non trattenere Marco Cellini (25) autore di ben 16 gol nella scorsa stagione, ha detto no nelle ultime ore dell’ultima tornata di calcio mercato anche a Vincenzo Chianese (Nella foto del corriere dello sport). Il prolifico attaccante sta, invece, facendo le fortune del Ravenna. Già dodici reti a metà stagione che sono valse il 2º posto in classifica al club romagnolo. La nuova maturità palesata ha fatto dell’attaccante napoletano l’uomo dei sogni di più di un club. E’ venuto fuori nelle ultime ore un interessamento sostanziale anche del Foggia che vorrebbe riportarlo a casa.
Calcisticamente, infatti, Vincenzino nasce proprio in Capitanata ( 22 reti in 59 gare di B tra il 1996 e il 1997, una terra che avrebbe bisogno come il pane dei suoi gol dopo aver constato che i propri giocolieri risultano decisamente effimeri sotto le porte avversarie. Ma Chianese è inseguito anche da altri importanti club di C in lizza per la promozione o a caccia di un necessario riscatto.

Infine, tra i movimenti di mercato della altre compagini, registriamo l´interesse della Cisco Roma e del Perugia per il centrocampista Sasà Sullo, sulle cui tracce c´è anche il direttore sportivo Nicola Salerno. Continua il via vai di nomi in casa Gallipoli dove ai nomi di Magliocco e Da Silva (esose le richieste del Verona) si aggiungono quelli del portiere Cecere dall´Avellino e Nassi dal Padova. Dovrebbe rimanere in giallorosso il bomber Califano mentre sempre più sul piede di partenza appare il portiere Indiveri. Molto attiva è anche la Ternana che si prepara ad una vera e propria rivoluzione. Sono state avviate trattative per Romito dalla Salernitana, Graziani dal Mantova, alessandrì dal Lamezia e Danucci dal Taranto. Proprio la società jonica avrebbe chiesto al club rossoverde Tozzi Borsoi, Di Deo e Corrent.

Fonte: corriere dello sport