Il Foggia torna al successo: Pro Vercelli battuta 2-1 in rimonta allo Zac

0
38 views

Il Foggia passa in svantaggio contro la Pro Vercelli a causa del gol di Reginaldo, allメ8メ, ma tra 22メ e 27メ ribalta la partita e porta a casa i tre punti grazie alle reti di Deli e Martinelli.

Giovanni Stroppa propone il suo 3-5-2 con Guarna in porta; difesa con Tonucci e Martinelli ai fianchi di Camporese; a centrocampo Greco funge da mediano tra le mezzali Agazzi e Deli e gli esterni Gerbo e Kragl; in avanti confermato il duo composto da Mazzeo e Nicastro.
Gianluca Grassadonia risponde con lo stesso modulo tattico: Pigliacelli tra i pali; difesa con Gozzi, Bergamelli ed Alcibiade; nella zona mediana del campo Berra e Mammarella agiscono sulle corsi esterne, Paghera e Pugliese interni ai lati del mediano Altobelli; in attacco la coppia � composta da Reginaldo e Rovini.

Il Foggia parte forte e dopo 30 secondi il tiro di Kragl non inquadra lo specchio. Al primo vero tiro in porta della partita per� � la Pro Vercelli a passare in vantaggio: Gozzi serve Reginaldo da rimessa laterale, il brasiliano riceve in area, difende bene il pallone (forse con un braccio) sul pressing di Martinelli e lascia partire poi un destro in girata che beffa clamorosamente sul primo palo Guarna.
Il Foggia reagisce al 16� con il tiro di destro dai 25 metri di Mazzeo bloccato da Pigliacelli, che per� nulla pu� al 22� sul tiro di Deli: il centrocampista rossonero riceve al limite dell�area da Kragl e lascia partire una conclusione a giro imparabile che termina la sua corsa nell�angolino alto alla sinistra del portiere ospite.
I モSatanelliヤ continuano a pigiare sullメacceleratore ed al 27メ ribaltano il risultato: Kragl batte un calcio dメangolo pesca a centro area Martinelli che, dopo aver eluso la marcatura di Pugliese ed Alcibiade, con uno stacco imperioso incorna alle spalle di Pigliacelli.
Il portiere dei piemontesi blocca poi in sicurezza al 35� il tentativo dalla distanza di Kragl e, 120 secondi pi� tardi, si supera mettendo in angolo sulla conclusione di Agazzi che aveva precedentemente intercettato con intelligenza un errato passaggio in orizzontale di Gozzi verso Bergamelli.
Alcibiade e Rovini cercano poi gloria dalla distanza rispettivamente al 42メ e 450, con Guarna che blocca nella prima occasione e vede poi terminare alto sulla traversa il secondo tentativo.

La ripresa ha inizio con una Pro Vercelli vogliosa di trovare il pareggio: Rovini calcia nuovamente alto al 46� mentre un minuto pi� tardi Guarna esce con il pugno praticamente al limite della sua area di rigore per sventare una minaccia.
La mira di Reginaldo al 56�, Rovini al 58� ed Agnelli al 61� risulta essere imprecisa, cos� come quella di Altobelli che al 63� spreca una ghiotta occasione: il centrocampista della formazione piemontese non riesce a sfruttare una dormita difensiva della difesa foggiana calciando a lato.
Mazzeo diviene poi protagonista prima di lasciare il posto a Duhamel, prima vedendo il suo tentativo in acrobazia, dopo il tiro di Kragl deviato da un difensore, terminare tra le braccia di Pigliacelli al 64メ, e poi calciando sul fondo dopo che Agnelli aveva intercettato un errato rinvio del portiere ospite al 72メ.
Anche Deli calcia a lato al 73�, cos� come Reginaldo che non riesce a punire la difesa foggiana eccessivamente sbilanciata al minuto 82.
Nicastro cerca senza fortuna il gol da antologia all�86� alzandosi il pallone dopo aver controllato il cross di Gerbo e cercando poi una rovesciata che termina di poco alta sulla traversa, mentre al 93� Guarna � decisivo nel deviare in angolo la zuccata di Gozzi praticamente a botta sicura, con il difensore che era stato dimenticato completamente solo sul secondo palo in occasione della punizione dalla trequarti offensiva sinistra battuta da Mammarella.

Il Foggia torna a vincere dopo la battuta di arresto di Parma, ottenendo la seconda vittoria casalinga consecutiva.
La Pro Vercelli subisce la seconda sconfitta esterna consecutiva, allungando a 8 la serie di partite senza vittorie.

Tabellino

Foggia-Pro Vercelli 2-1
8メ Reginaldo (PrV), 22メ Deli (Fog), 27メ Martinelli (Fog)

Foggia (3-5-2): Guarna; Tonucci, Camporese, Martinelli; Gerbo, Agazzi, Greco (61メ Agnelli), Deli (88メ Zambelli), Kragl; Mazzeo(76メ Duhamel), Nicastro
A disposizione: Noppert, Figliomeni, Fedato, Beretta, Rubin, Floriano, Ram�, Scaglia, Calabresi
Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Alcibiade; Berra, Pugliese (63メ Germano), Paghera (54メ Vives), Altobelli (77メ Morra), Mammarella; Reginaldo, Rovini
A disposizione: Gilardi, Marcone, Castiglia, Bifulco, Ghiglione, Gatto, Ivan, Da Silva, Jidayi
Allenatore: Sig. Gianluca Grassadonia

Arbitro: Sig. Francesco Guccini di Albano Laziale
1メ Assistente: Sig. Paolo Formato di Benevento
2メ Assistente: Sig. Francesco Fiore di Barletta
Quarto Uomo: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce

Ammoniti: 10メ Paghera (PrV), 58メ Agazzi (Fog), 69メ Germano (PrV), 89メ Vives (Prv), 92メ Guarna (Fog)
Espulsi: /

Foto: Antonello Forcelli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui