La Cavese va in ritiro

0
19 views

Continua il cammino biancoblu per la sfida di Domenica contro il Foggia. Sappiamo che i tifosi (gli Ultras) del Foggia non saranno presenti, con un comunicato inviatoci ieri pomeriggio e pubblicato sulla nostra testata stamane, in risposta a quanto avevamo chiesto, i supporters rossoneri scrivono che le �partite che prima erano definite ad �alto rischio� (come appunto Cavese-Foggia) vengono adesso aperte alle tifoserie ospiti con un piccolo particolare: in trasferta si pu� andare solo se accompagnati dagli steward e previa intensa collaborazione con la Questura! Naturalmente a tutto questo noi ULTRAS non ci stiamo e le ragioni sono ben presto spiegate � in queste aperture improvvise, semplicemente la speranza del �caro� Maroni di avere qualche incidente, qualche situazione da gettare in pasto ai giornalai di turno per avere l�appoggio dell�opinione pubblica sulla necessita� della tessera del tifoso � noi ULTRAS non possiamo e non dobbiamo scendere a compromessi ma mantenere una coerenza di comportamento che abbiamo sempre avuto in tutti questi anni�.

Condivisibile o meno i foggiani non ci dovrebbero essere, ma la partita da vincere per i colori biancoblu sar� sul terreno di gioco. Gli aquilotti sono gi� in ritiro a Serino dove cercheranno la concentrazione e la migliore condizione anche domani con il consueto allenamento di rifinitura.

Nel frattempo la SS Cavese 1919 ci informa dalle pagine del proprio sito ufficiale sscavese1919.it che la pre-vendita dei biglietti, alle ore 17:30 era di 309 tagliandi. Un numero definito maggiore rispetto alla media delle altre partite casalinghe, va detto per� che l�operazione 5′000 scattata sulle pagine di Facebook non � degnamente supportata da un numero tanto basso di tagliandi emessi, questo vorrebbe dire: vendere tra stasera e Sabato qualcosa come 4′700 biglietti. Una cifra incredibile, ma assolutamente fattibile! Noi speriamo che cos� sia � in tempi di azionarati popolari, queste sono le cifre che possono far riflettere poich� indirettamente denotano l�attaccamento ai colori della nostra unica squadra del cuore: la Cavese.

Fonte: lacavese.it