Lecce, Padalino: “Noi la rivelazione del campionato”

0
21 views

Dopo una settimana dallo 0 a 0 ottenuto in casa contro la Casertana, costato il primato in classifica, il Lecce � pronto a tornare in campo per tornare immediatamente ad assaporare il gusto dolcissimo della vittoria. Lo far� domani pomeriggio (ore 14.30) sul campo della Siracusa.
Dopo i tre impegni a distanza ravvicinata della passata settimana, mister Pasquale Padalino � tornato a parlare davanti ai giornalisti nel corso della tradizionale conferenza stampa pre-partita. �Abbiamo recuperato in parte le energie da queste gare ravvicinate � ha spiegato il tecnico foggiano � qualche giocatore si porta ancora qualche residuo, ma niente di preoccupante�.
I giallorossi hanno quindi lavorato sodo in sette giorni per centellinare le forze e per prepararsi al meglio alla sfida contro gli aretusei. ムAbbiamo svolto il lavoro della settimana tipo e posso dire che stiamo bene. Le nostre valutazioni le facciamo sempre ヨ precisa Padalino ヨ sia quelle positive che quelle negative. Sinceramente di negativo vedo poco, considerato il fatto che siamo una squadra nuova. Se vogliamo possiamo dire che siamo noi la rivelazione di questo girone, fermo restando sempre il blasone del Lecceメ.
In effetti i giallorossi, dopo cinque giornate, sono ancora imbattuti: quattro vittorie e un pareggio che per� non bastano ancora per stare davanti a tutti: il Foggia, infatti, ha calato il poverissimo, cinque su cinque. �Avrei firmato per un bilancio cos� dopo cinque giornate di campionato � confessa ancora il mister � sono contentissimo. Ci sono delle cose da mettere a posto, ma il bilancio � positivo. La strada � quella giusta, dobbiamo proseguire cos�.
Poi un pensiero sull�avversario di turno: il Siracusa credo che sia stato un po� sfortunati in queste prime partite, da quello che dicono vorranno fare risultato pieno, non si accontenteranno del pareggio. Mi aspetto, perci�, un avversario grintoso�.
Non si sbilancia Pasquale Padalino sulla formazione, ma qualche piccolo ritocco potrebbe arrivare dal primo minuto in alcune zone del campo. Ogni dubbio verr� sciolto domani mattina in terra sicula.

fonte: leccenews24.it